Raphael Gualazzi

 :: ARTI :: Musica :: Artisti

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Raphael Gualazzi

Messaggio Da Delilah il Mar 14 Dic 2010, 19:23

Follia d'amore

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-d344c5fc-8d44-449e-8ffa-aa239803539b.html#p=2
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Delilah il Mar 14 Dic 2010, 19:23

Raphael Gualazzi nasce ad Urbino l'11 novembre 1981.
Dopo aver intrapreso gli studi di pianoforte al Conservatorio Rossini di Pesaro, dove è stato avviato all'apprendimento degli autori classici, estende la sua ricerca musicale anche nel campo del Jazz, Blues e della Fusion, collaborando con qualificati artisti del settore e distinguendosi per le sue peculiari qualità vocali e strumentali.
La sua musica nasce dalla fusione della tecnica Rag-time dei primi anni del '900 con la liricità del Blues, del Soul e del Jazz nella sua forma più tradizionale, ispirandosi alle sonorità tipiche del pre-jazz e dello stride-piano facenti capo a Scott Joplin, Jelly Roll Morton, Fats Waller, Art Tatum e Mary Lou Williams, ma anche ai colori tipici del blues di Ray Charles e Roosevelt Sykes.
Diverse influenze soul ispirate a figure di grandi artisti eclettici quali Jamiroquai e Ben Harper, restituiscono l'ascolto ad una dimensione di grande attualità, in uno stile personalissimo dove le radici tradizionali si fondono con le tendenze musicali più innovative.
Il primo album "Love Outside The Window" viene pubblicato nel 2005, comprende 11 brani inediti composti e arrangiati dall’artista e tre importanti rivisitazioni di famose composizioni come "Summertime", "Georgia On My Mind" e "Besame Mucho".
In occasione della presentazione del suo primo lavoro, Gualazzi è stato ospite delle trasmissioni "La stanza della musica" (Radio3 Rai), "Area protetta" (Radio Capital), "Notturno italiano" (Radio Rai International) e Rai news24.
Hai inoltre partecipato a importanti festivals come: Fano Jazz, Java Festival (Giakarta - Indonesia), Argo Jazz, Ravello International Festival ed altri.
Lo scorso inverno è stato invitato ad esibirsi in Vermont e New Hampshire (USA) all’interno del progetto “The History & Mystery of Jazz”, che l’ha visto al fianco di musicisti del calibro di Michael Ray (Sun Ra Arkestra, Kool & The Gang), Steve Ferraris (Sun Ra Arkestra, Charlie Haden), Jamie Mc Donald, Nick Cassarino, Bob Gullotti, John McKenna.
Nel gennaio 2008 è uscita in Francia, su etichetta Wagram, la compilation “Piano jazz” che include il brano “Georgia on my mind” interpretato da Raphael Gualazzi e tratto dal già citato album d’esordio, oltre a composizioni di grandissimi artisti come: Nora Jones, Diana Krall, Art Tatum, Ray Charles, Jimmie Cullum, Michael Petrucciani, Chick Corea, Thelonious Monk, Dave Brubeck, Nina Simone, Duke Ellington , ecc...
Nel settembre del 2009 Raphael Gualazzi incontra Caterina Caselli e firma con Sugar un contratto discografico e condivide con Peermusic la gestione della parte editoriale. Inizia così l’avventura discografica di Raphael Gualazzi, il cui album vedrà prossimamente la sua pubblicazione.
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Mar 14 Dic 2010, 19:59

@Delilah ha scritto:Follia d'amore
... e per un'ora d'amore venderei anche il cuoreeeee

è passato quel tot di tempo che giustifica il tentativo di rilancio della canzone gusto retrò, puntiamo sulla nostalgia e jessiamola un poooooo'

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Feb 2011, 21:26

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2011/02/04/visualizza_new.html_1611670573.html

Raphael Gualazzi, il mio Sanremo vintage

Il pianista rivelazione del jazz italiano in gara tra i Giovani con Follia d'amore
"Non ho la televisione e ho un ricordo del Festival un po' vintage, di quando ero ragazzino": e un po' vintage è anche lui, Raphael Gualazzi, con la sua musica in bilico tra lo 'stride piano' e la vocalità italiana "ma senza etichette, per piacere, perché la musica è libera", dice all'ANSA il giovane talento di Urbino che sarà in gara a Sanremo nella categoria Giovani con 'Follia d'amoré. "Non ho mai fatto un concorso musicale perché non vedo la musica come competizione, vado a Sanremo per vivere un'esperienza che mi può far crescere e anche per mettermi in discussione", dice con modestia il giovane pianista, che a 29 anni ha già un profilo da Big, avendo suonato a Parigi, in tanti festival jazz italiani e internazionali, ed è in vetta alle classifiche digitali con la canzone 'Reality and Fantasy' remixata dal dj e produttore inglese Giles Peterson, che dà anche il titolo al disco che uscirà il 16 febbraio su etichetta Sugar.

Dopo Elisa, i Negramaro, Malika Ayane e Andrea Bocelli, Gualazzi è infatti la nuova scoperta di Caterina Caselli che lo ha sentito un anno e mezzo fa circa, dopo una serie di concerti negli States, e lo ha subito messo sotto contratto. 'Follia d'amoré, il brano che Gualazzi porterà a Sanremo, é "la sintesi perfetta tra il mondo musicale che mi ha ispirato da Art Tatum a Duke Ellington e Oscar Peterson, lo stride piano un'evoluzione del ragtime, a cui mi sono avvicinato quando avevo vent'anni e di cui mi sono innamorato. E che ho poi cercato di conciliare con la mia formazione classica, ma anche con la vocalità italiana", dice Gualazzi che firma sia la musica che il testo del brano sanremese che vede anche la partecipazione di Fabrizio Bosso alla tromba e Vince Mendoza all'arrangiamento degli archi. "La canzone non è dedicata a nessuno in particolare - dice il giovane artista - perché penso che in genere la follia e l'amore siano due ingredienti necessari per una vita piacevole". Gualazzi è contento di essere a Sanremo anche perché sul palco dell'Ariston sono saliti nomi importanti della tradizione musicale jazz e soul come Louis Armstrong a Stevie Wonder (anche se da ospiti), perché "é un momento di italianità e di collegamento alla nostra tradizione canora, basta pensare a Domenico Modugno. Sto studiando perché spero con una buona esecuzione di poter portare un contributo a tutto questo", dice ancora il giovane pianista. Dopo il tour de force di Sanremo e l'uscita del disco Reality and Fantasy il 16 febbraio, in cui è anche contenuto il brano Follia d'amore, Raphael Gualazzi partirà in tour: prima data l'8 marzo all'Auditorium Parco della Musica di Roma, poi sui palchi di tutta Italia.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Delilah il Lun 21 Feb 2011, 16:44


Raphael Gualazzi
REALITY AND FANTASY
Sugar (CD)


Con quel suo incedere un po’ goffo ma spontaneo, con quella musica retrò, con quel Raphael Gualazzi era il vero alieno sul palco del Festival di Sanremo, altro che Battiato e Madonia. Un’impressione che si è concretizzata ancora di più quando l’abbiamo incontrato e ha imbastito una lezione improvvisata di storia del jazz e di “stride piano” , il genere di inizio secolo che Gualazzi ha rivisitato per “Follia d’amore”, il pezzo sanremese.
Nella stessa occasione, Caterina Caselli Sugar ha spiegato il progetto, ha ricordato come la sua casa discografica lavori poche cose ma bene, come ormai fanno in pochi. E’ vero, anche se molta stampa fatica a tralasciare quel pre-giudizio positivo che spesso si ha nei confronti delle cose che vengono dalla Sugar, che per alcuni sono buone a prescindere.
Considerazioni laterali a parte, “Reality and fantasy” è un disco di alto livello e realizzato con grande cura: un progetto inciso con musicisti di grande esperienza (su tutti, la tromba di Fabrizio Bosso, che appare in alcuni magnifici “fill”) per valorizzare il talento di questo giovane ragazzo che mostra una maturità d’altri tempi, che suona da consumato maestro e canta indifferentemente in italiano e inglese, con eguale naturalezza. C’è musica di diversa provenienza, nelle 14 canzoni, più una, di questo disco: c’è lo swing pop della canzone sanremese, c’è il pop-soul di “Three second breath”, ci sono gli echi di Paolo Conte di “Calda estate”, e poi c’è quel “più uno”, il remix della title-track ad opera di Giles Peterson, che ricorda quel filone di jazz modernizzato con l’elettronica che tanta fortuna ha avuto da St. Germain in poi.
Insomma, il ragazzo ha personalità. Forse non ha ancora una vera e propria identità, perché l’altro lato della medaglia è che questo disco mostra molte facce diverse della stessa medaglia, senza sceglierne una. Che poi è il problema che hanno avuto alcuni compagni di scuderia come Malika Ayane ed Elisa ad inizio delle rispettive carriere. Ma il talento c’è, è fuori discussione e “Reality and fantasy” è una pregevole prova, godibilissima nel presente e che lascia sperare ancor meglio per il futuro.

(Gianni Sibilla)

TRACKLIST:
“Follia d’amore”
“Icarus”
“Tuesday”
“Reality and fantasy”
“Scandalize me”
“Behind the sunrise”
“A three second breath”
“Calda estate (dove sei) ”
“Out of my mind”
“Sarò sarai”
“Love goes down slow”
“Lady ‘O’”
“Empty home”
“Caravan”
“Reality and fantasy (Giles Peterson remix)”

http://www.rockol.it/recensione-4530/Raphael-Gualazzi-REALITY-AND-FANTASY
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Lun 21 Feb 2011, 20:52

bravo!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Delilah il Lun 21 Feb 2011, 21:04

Che tempo che fa

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Delilah il Lun 21 Feb 2011, 21:10

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Kaiser il Lun 07 Mar 2011, 15:55

avatar
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 62

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Mer 09 Mar 2011, 22:24

che bella serata a blue note, mi piace tanto, sono molto contenta che l'ho conosciuto bravo
mi piace molto carola


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Alux il Sab 12 Mar 2011, 10:49

Che bella "Carola" love Da dove viene? In Reality e Fantasy non c'è studioso

La canzone che da il titolo all'album felice felice


la versione remix

Preferisco quella originale, ma mi piace anche così love
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Kaiser il Mar 05 Apr 2011, 14:26

Raphael a Che tempo che fa....

avatar
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 62

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Apr 2011, 12:15


Splendido!!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da newmoon38 il Ven 15 Apr 2011, 12:26

A me non piace. E poi perchè lui si da Fazio e Marco no? neutro
avatar
newmoon38
mengonella
mengonella

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 45
Località : Ascoli Piceno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Apr 2011, 12:28

Perchè lui lo hanno invitato e Marco no.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Alux il Ven 15 Apr 2011, 14:39

echo che bella "A three second breath" love Tra le mie preferite dell'album cuoricino Mi piace la scelta come nuovo singolo.
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Apr 2011, 15:20

belllobellobello love
felice tra una settimana avró il suo cd felice

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Kaiser il Mar 03 Mag 2011, 18:42



All'inizio fa una affermazione ... sconcertante risata
Un gran virtuoso ... non c'è che dire scusa
avatar
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 62

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Alux il Mar 03 Mag 2011, 19:49

Kaiser io non sento niente no o meglio, sento pianissimo, ma non distinguo cosa dicono triste
ieri sera ne ho visto un pezzo, ma l'intervento di Raphael me lo son perso, uffa uffa
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da duful il Mar 03 Mag 2011, 20:09

@ Alux, Morandi presenta Gualazzi dicendo: "Figlio di un musicista, o sbaglio?" e Gualazzi risponde:"Sì, mio padre"
e basta
avatar
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 58
Località : Pisa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Alux il Mar 03 Mag 2011, 20:24

Grazie duful bacio
il ragazzo è sempre molto loquace risata risata una gioia per chi lo intervista risata
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Ospite il Mer 04 Mag 2011, 14:30

risata risata
tenero lui love e molto molto molto bravo bravo
mi sentivo l'agitazione e la voglia di suonare grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da EffeCi il Mer 04 Mag 2011, 14:56

Nel pomeriggio di domenica io l'avevo visto dalla Ventura. Uno spasso. Lei lo ha lodato, ma l'ha anche bonariamente e abbondantemente preso in giro per la goffaggine e la timidezza stratosferica. E' stata comunque una scenetta carina, perchè è veramente un ragazzo surreale, quando si stacca dal pianoforte.
Molto bravo, non ci piove. sisi
avatar
EffeCi
mengonella
mengonella

Messaggi : 6617
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 54
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Alux il Mar 17 Mag 2011, 16:27

Oggi ho preso su iTunes anche il primo album, Love Outside the Window. Sono al primo ascolto, quindi non so quanto ciò che sto per dire possa essere attendibile e mi riservo il diritto di cambiare idea, ma forse mi piace addirittura più di Reality & Fantasy love
A french cartoon scusa


A song for your soul
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da DarkLullaby il Mar 17 Mag 2011, 18:34

Bella la prima! Con l'attacco rag-time!!! dance
Approfondirò l'ascolto studioso
avatar
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 42
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raphael Gualazzi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: ARTI :: Musica :: Artisti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum