SUBSONICA

 :: ARTI :: Musica :: Artisti

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Ospite il Ven 30 Dic 2011, 17:33

Subsonica, musica vintage:

siamo gli highlander del rock

La band compie 15 anni. Un tour per festeggiare

video anteprima : http://www.corriere.it/spettacoli/nightlive/videoclip/quando/3a07525a-2d57-11e1-8aef-f6cc58616bde

MILANO - «Sono stati anni di crescita, sia umana che artistica, e di sopravvivenza, visto che siamo partiti da un mondo musicale di cui siamo rimasti pochi, siamo degli highlander». Così Boosta, nome d'arte di Davide Dileo, tastierista e deejay, riassume 15 anni di Subsonica.
Anche le band compiono gli anni. E per celebrare la ricorrenza, il più grande gruppo rock italiano ha pensato a un minitour: cinque concerti ad aprile con tutte le canzoni della loro carriera (ovviamente anche dell'ultimo album, «Eden», di cui è appena uscita una versione acustica) e con una sezione speciale dedicata ai brani del primo disco («Subsonica») che verranno eseguite con gli strumenti dell'epoca. Avere 15 anni ed essere già vintage... «La strumentazione di allora, anche quella elettronica, si suonava "a mano"; il mondo digitale ha cambiato tutto in pochi anni», precisa Max Casacci, chitarra e mente musicale.
Torino, anzi la Torino anni 90 che usciva dalla crisi industriale per infilarsi nei locali dei Murazzi e nei rave fino all'alba, è stata la loro culla. «Un periodo emozionante che veniva dalla morte psichica degli Ottanta - ricorda Casacci -. Quella Torino ci ha dato grandi stimoli e noi l'abbiamo spinta ad accelerare i tempi di svecchiamento e di abbandono del cliché della città monoteista industriale». Oggi Fiat dice che se ne potrebbe andare dall'Italia... «La città può fare a meno della Fiat, difficile immaginare il contrario», puntualizza Samuel Romano, voce e anima melodica del gruppo. Casacci rilancia: «Non è più un ingombro. Una volta la vocazione produttiva costringeva la città a chiudere prima di mezzanotte. Il rapporto di forze oggi è invertito: Fiat, senza l'indotto, occupa 5 mila persone, il mondo della notte ne conta 30 mila».
Per i cinque, il rock ha anche un lato impegnato. Ieri sera hanno suonato al Teatro Valle occupato: «È uno dei simboli della cultura che è un biglietto da visita e un valore economico per l'Italia», annota Casacci. Per il prossimo tour, come sempre, avranno prezzi popolari (20 euro più prevendita): «Abbiamo un approccio di sensibilità sociale - è sempre il chitarrista a parlare -: una persona non può trovare le porte della musica chiuse perché non ha i mezzi per avvicinarsi».
L'origine del nome Subsonica, come nella miglior tradizione del rock, è casuale. Racconta Samuel: «Volevo la parola "sonica" perché richiamava il concetto di suono ed era nel testo di un brano che amavo (dei Marlene Kuntz, ndr ), mentre Max puntava a sub-qualcosa perché ricordava quelle sub frequenze che smuovono fisicamente le persone. Una sera in macchina continuavamo a beccarci e la sua fidanzata di allora propose quel banale collegamento. Ci furono un attimo di silenzio e un "ci pensiamo". Il giorno dopo divenne il nostro nome».
A farli esplodere fu Sanremo 2000 con «Tutti i miei sbagli». «Ci andammo con l'idea della gita allo zoo», ammette Casacci. Dai piccoli club, dal mondo indie che incrociava elettronica, dub e drum'n'bass con il rock e la sensibilità pop al palco dell'Ariston. I marziani... «Fu una scelta combattuta: da un lato Fabio Fazio aveva aperto alla musica nuova e vedevamo gente simile a noi come Avion Travel, Consoli e Max Gazzé, dall'altro nessuna band simile a noi ci era mai andata». Una sorpresa per i fan. «Fu uno dei primi esempi di social network - dice Boosta -: usammo il sito per chiedere cosa ne pensavano e si scatenò il pandemonio».
Dopo Sanremo è stata un'altra storia, ma come si tiene assieme tutto? Spiegazione corale. «Siamo un organismo pentacefalo, un'assemblea plenaria che arriva vicina alla rottura almeno una volta all'anno», ammette Boosta. Samuel sottolinea «le difficoltà nel gestire singolarità e personalità che però arrivano sempre alla simbiosi». E Max rimarca la differenza dalla regola del rock: «Non siamo una struttura verticale con un leader: si rischia di andare in direzioni diverse, ma se c'è armonia si superano i limiti e i blocchi dei singoli».

Andrea Laffranchi
30 dicembre 2011

http://www.corriere.it/spettacoli/11_dicembre_30/subsonica-musica-vintage-laffranchi_59d3c638-32b4-11e1-be67-1119b87d83b7.shtml?fr=box_primopiano

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Delilah il Lun 02 Gen 2012, 23:19

Acustico e illegale: il concerto dei Subsonica @Teatro Valle, Roma (29-12-2011)

di Valentina Bernabei

Concerti di musica italiana dove si può (anzi si deve) ballare non ce ne sono tanti: si contano sulle dita di una mano e tra questi ci sono i live dei Subsonica. Stavolta però è diverso. La band torinese ha infatti scelto Roma per un appuntamento particolare: suonare a sostegno dell'occupazione del Teatro Valle che, dal 14 giugno 2011, va avanti su iniziativa dei lavoratori dello spettacolo, stanchi del degrado, dell'incertezza del loro settore e delle sorti del teatro. I Subsonica hanno "varcato la soglia illegale del foyer" per un live totalmente acustico, dove chi entra non si ritrova nei parterre in piedi come negli stadi, nei palazzetti, nei club ma viene catapultato in una location d'eccezione come solo un teatro del 1727 può avere. Velluti, balconcini e poltroncine antiche quindi, e sul palco loro: Samuel alle voci, Max Casacci voce e chitarra, Boosta voce e tastiere, Ninja alla batteria e Vicio al basso. Formazione al completo, tutti seduti per un altro live che si aggiunge alla lista dei numerosi concerti che si sono tenuti al Valle Occupato nel 2011, dai Marlene Kuntz a Vinicio Capossela passando per Jovanotti, Stefano Bollani e molti altri. Seicento posti a sedere ma al centro di Roma accorrono un migliaio di persone. Arrivano presto (alcuni già dal mattino!), si mettono ordinatamente in fila, circondano il Rione sant'Eustachio fino a sconfinare da Largo del Teatro Valle (e si proprio come il nome del teatro) su corso Vittorio Emanuele II (e si proprio come a Torino, città a cui i Subsonica sono legati indissolubilmente).

Il concerto inizia con una canzone che segna subito l'impronta intima che avrà tutta la serata: si parte con Dormi, da Terrestre, l'album del 2005. Immediatamente le braccia portano in alto seicento smartphone pronti a scattare foto e vederli da sopra, dai balconici del Teatro fa un certo effetto. Si continua con la più graffiante Ancora ad odiare, scritta nel 2006 per Terrestre live e varie altre disfunzioni e, in crescendo, la segue Tutti i miei sbagli, la canzone con cui i Subsonica nel 2000 sono saliti sul palco di Sanremo, facendosi così conoscere dal grande pubblico. A questo punto è ancora più chiara la differenza di questo live dagli altri: a questo punto, infatti, in genere si balla di brutto con Samuel che dice frasi come "su 'ste mani!" o "si può saltare!". Ora non si può ma l'energia è la stessa e le ragazze sedute al teatro Valle sembrano tante sirene con le gambe incollate alle antiche sedie rosse e le braccia che si muovo in alto. Il concerto va avanti con una scaletta che che accosta i brani del nuovo album Eden alle canzoni storiche del gruppo, che spesso sono introdotte da racconti su come sono nate, con toni a volte scherzosi (che fanno rimbalzare tra di loro diverse prese in giro) e a volte leggermente nostalgici. Ad esempio Lasciati (da Microchip Emozionale) viene anticipata da Samuel che ricorda quando è nata, durante una delle prime tournée nel '97, anno in cui tutti si erano lasciati con le ragazze e la tensione era da tagliare col coltello. Boosta rievoca il periodo in cui a Torino ci si incontrava con gli altri gruppi semplicemente per stare in giro e per suonare: così è nata nel '98 DiscoLabirinto, con Morgan e Andy che all'epoca erano ancora insieme nei Bluvertigo. Anche Max parla delle sue origini con il reggae e delle collaborazioni iniziali con gli Africa Unite. Lo stesso Casacci prima che inizino a suonare Coriandoli a Natale spiega che il brano ripreso dai Subsonica nel 2006 con singolo e video è stato scritto nel 1996 da Gigi Rostagno, artista amico della band morto l'anno successivo. Il ricordo/tributo va anche al malinconico Elliott Smith, di cui al Valle viene riproposta la cover di Angeles e c'è da credere che, a lui, questo live sarebbe piaciuto non poco, anche solo per il tono intimo e low fi. Tutti i visual che scorrono sul palco alle spalle del gruppo sono invece proiezioni affidate al lavoro dell'artista Stefano Giorgi, che dipinge in tempo reale mentre gli altri suonano (e lo definiscono il sesto subsonico).

Il concerto riprende con l'incursione in diretta de La7: prima di suonare Preso Blu Samuel e Max ribadiscono davanti alle telecamere di "Piazza Pulita" il loro appoggio a chi fa cultura partendo dal basso, come i ragazzi che hanno occupato il Valle, più forti di qualsiasi cultura televisiva e individualista che ha dominato per anni, senza valorizzare quei momenti di aggregazione culturale che hanno prodotto invece grandi cose. Prima di rivederli dal vivo nel 2012, anno in cui il gruppo compie 15 anni e farà una tour di 12 date di cui 6 all'estero, i Subsobnica salutano il pubblico con Nuova Ossessione e qui Samuel lo dice, anzi lo urla (ha resistito anche troppo): "Su 'ste mani!".

Guarda le foto del live
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Zoe il Gio 05 Gen 2012, 09:35

spia ho visto che è annunciata la presentazione di un libro di Samuel…
http://www2.fnac.it/Magazine/Incontri/default.asp?Origin=FB
il 18 gennaio a Torino
il 21 gennaio a Milano

Romano Samuel; Garofalo Mauro, Elettricavita, Mondadori, € 15,00, gennaio 2012 spia
La voce dei Subsonica è una mente crepitante di impulsi, scintille e connessioni. In questo libro Samuel svela i meccanismi della sua creatività, individuale e collettiva. Non solo come nascono le canzoni dei Subsonica e quelle dei Motel Connection, ma anche come si rapporta con il suo strumento musicale, con lo show business, con il pubblico e con gli artisti della scena underground internazionale.
avatar
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Alux il Mar 17 Gen 2012, 10:59

E' uscita la nuova versione del video di Quando love


Intanto hanno inserito nuove date per l'Istantanee tour :chupa Tutte all'estero uffa
Ricapitolando
15 Marzo 2012: Mendrisio - Arena
17 Marzo 2012: Bruxxelles - VK Club
19 Marzo 2012: Berlino - SO36
27 Marzo 2012: Londra - Koko
28 Marzo 2012: Parigi - La Bellevilloise
30 Marzo 2012: Barcellona - Razzmatazz
31 Marzo 2012: Arena - Madrid
21 Aprile 2012: Palabam - Mantova
23 Aprile 2012: Mediolanum Forum - Milano
26 Aprile 2012: Palaolimpico - Torino
27 Aprile 2012: Unipolarena - Bologna
28 Aprile 2012: Palalottomatica - Roma
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Alux il Mar 24 Gen 2012, 10:36

Samuel e Max ospiti di Start su Radio1 ciao
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Tyn@67 il Ven 17 Feb 2012, 00:23

dalla pagina fb di Radio 2
https://www.facebook.com/Radio2Rai
avatar
Tyn@67
mengonella
mengonella

Messaggi : 3204
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : Sicilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Delilah il Dom 19 Feb 2012, 16:34



Subsonica

SUBSTORY su radio due
da lunedì 20 febbraio a venerdì 2 marzo, alle 19.50, Max e Samuel racconteranno la storia dei Subsonica in dieci puntate da dieci minuti.
Con scelta di brani subsonici e non. Sintonizzavamocelo
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da poplar il Dom 19 Feb 2012, 19:17

amò Grazie Deli: non mancherò. Soprattutto i brani subsonici e non mi intrigano assai. rock
avatar
poplar

Messaggi : 4645
Data d'iscrizione : 30.10.11
Età : 50

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da nerina il Gio 23 Feb 2012, 10:21

avatar
nerina
mengonella
mengonella

Messaggi : 4095
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : a sud

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Zoe il Gio 23 Feb 2012, 11:36

avatar
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Alux il Gio 05 Apr 2012, 10:37

Sul numero di Onstage di aprile c'è anche una bella intervista a Davide Boosta Dileo amò Parla del nuovo tour, di musica e di tante belle cose. E mi fa rosicare che non ci siano date a sud per questo tour che unisce i Subs che furono a quelli che sono oggi urlo pianto






avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Alux il Mar 10 Apr 2012, 17:42

Anteprime dall'Istantanee tour
Il palco


Gli strumenti
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Alux il Gio 12 Apr 2012, 22:32

Volete fare degli auguri subsonici? E allora fate come me, cliccate qui http://www.subsonica.it/bacheca.asp?ID=1360261&T=D e seguite le istruzioni.

Io non ci sarò, ma un messaggino di auguri lo lascio lo stesso :chupa Chissà che poi qualcuno non li senta durante il concerto risata
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Zoe il Sab 21 Apr 2012, 12:12

http://www.subsonica.it/bacheca.asp?ID=1360586&T=D
X15

15 racconti per 15 scrittori ispirati da 15 testi dei subsonica in occasione dei 15 anni dall'uscita del nostro primo album.
La presentazione sarà il 24/4 a Torino al Circolo dei lettori in Via Bogino 9 alle 19.30.


Dal 18 maggio allegato a "La Stampa" e in libreria a 10 euro.
Hanno firmato il libro: Andrea Bajani, Alessandro Baricco, Luca Bianchini, Gabriele Ferraris, Fabio Geda, Paolo Giordano, Massimo Gramellini, Luciana Litizzetto, Luca Morino, Luca Pastore, Alessandro Perissinotto, Marco Ponti, Enrico Remmert, Marco Travaglio, Gabriele Vacis.
Con la prefazione di Max, l'introduzione di Luca Ragagnin e molte foto inedite tirate fuoi dai nostri archivi.
Prima dell'uscita ufficiale, sarà disponibile in antemprima ai concerti di Milano, Torino, Bologna e Roma.
avatar
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Delilah il Mar 24 Apr 2012, 01:51

Tornata dal forum di Assago bellissimo palco, bellissime luci e bellissimo concerto di oltre 2 ore ma l'acustica era pessima


Reira, cosa hai detto quando hai fatto gli auguri? Chissà se ti si sente


Ho visto Dark seduta qualche fila dietro di me che spero abbia fatto tanti bei filmati. Mio marito ci conta
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da DarkLullaby il Mar 24 Apr 2012, 09:30

Eccomi ciao
Allora, i filmati li ho fatti, non tutto perché ad un certo punto mi si stava anchilosando il braccio sorriso comunque la prima parte, quella "vintage" c'è tutta.
Purtroppo ci sarà qualche scossone qua e là perché la mia vicina ha deciso di ballarmi addosso più volte, pestandomi i piedi e quant'altro, quindi abbiate pietà occhiolino

La setlist (gentilmente offerta da mia sorella che annotava man mano scusa) è questa:



Stasera scarico la videocamera e vediamo cosa è venuto fuori risata
avatar
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 43
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Delilah il Mar 24 Apr 2012, 17:13

Un enorme grazie a tua sorella, Dark

Spoiler:
se mi avessi chiamato che stavi ritardando ti avrei tenuto i posti. Io ti immaginavo molto ben piazzata, ma dall'altra parte. Noi siamo arrivati presto ma, non facendo le scale di corsa, i posti migliori sul lato sinistro erano già pieni, così abbiamo fatto il giro.

Da Fb

Davide "BOOSTA" Dileo

grazie perchè cosa succede tra palco e parterre è uno dei miracoli che preferisco.


La recensione (lapidaria) di mio figlio che ha giocato con l'iPod per quasi tutto il concerto: 'ne ho visti di migliori' e comunque ha preferito quello dell'anno scorso
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da DarkLullaby il Mar 24 Apr 2012, 23:23

Ok si comincia vacanza

Questa è la prima parte del concerto, quella vintage sorriso (26 minuti, mettetevi comodi martini)
Scusate gli scossoni ogni tanto, ma nel frattempo dovevo cercare di restare in piedi risata
Qui trovate: Come se, Cose che non ho & Daitarn III, Istantanee, Onde quadre, Radioestensioni e Giungla Nord



Ultima modifica di DarkLullaby il Mer 25 Apr 2012, 13:39, modificato 1 volta
avatar
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 43
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da DarkLullaby il Mar 24 Apr 2012, 23:34

Per un'ora d'amore





Tutti i miei sbagli (versione acustica)




continua.... scusa


Ultima modifica di DarkLullaby il Mer 25 Apr 2012, 00:11, modificato 1 volta
avatar
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 43
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Alux il Mer 25 Apr 2012, 00:01

Grazie Dark cuoricino

Direi che il primo video da 26 minuti è perfetto da vedere/ascoltare mentre mi preparo per andare a dormire e fare tutto con calma sorriso


Ultima modifica di Reira il Mer 25 Apr 2012, 12:32, modificato 1 volta
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da DarkLullaby il Mer 25 Apr 2012, 00:15

Reira ha scritto:Grazie Dark cuoricino

Direi che il primo video da 26 minuti è perfetto da vedere/ascoltare mentre mi preparo per andare a dormire e fare tutto con calma sorriso

Allora sogni subsonici sorriso ciao


Ultima modifica di DarkLullaby il Gio 26 Apr 2012, 10:08, modificato 2 volte
avatar
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 43
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da DarkLullaby il Mer 25 Apr 2012, 00:21

Il diluvio




Istrice




Il cielo su Torino





Nuova ossessione





Preso blu



ciao


Ultima modifica di DarkLullaby il Mer 25 Apr 2012, 04:29, modificato 1 volta
avatar
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 43
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Delilah il Mer 25 Apr 2012, 03:32

http://www.rockol.it/news-368078/Concerti,-Subsonica--la-recensione-dello-show-di-Milano

Concerti, Subsonica: la recensione dello show di Milano

24 apr 2012 - Quando i Subsonica salgono sul palco del MediolanumForum di Assago poco dopo le nove, tutte le luci sono accese. “Negli anni ‘90 si entrava in scena così”, annuncia Samuel mentre si sistema al centro della scena e impugna il suo triplo microfono. La sua t-shirt “alla Star Trek” e il vecchio cappellino da baseball nero sono un altro omaggio al passato. E se tre indizi fanno una prova, quando inizia “Come se” non ci vuole molto a capire che questo “Istantanee Tour” è una vera “festa di compleanno”, come la definisce la stessa band. Un compleanno importante per la musica italiana, che è datato 1997 e coincide con l’uscita di “SubsOnica”, un album ancora oggi di grande lungimiranza artistica. Anche la scenografia è passatista: niente megaschermi né effetti speciali, solo un grande telone che richiama la copertina del disco.

Il tuffo nel passato continua e la scaletta pesca solo dal primo lavoro della band. Ecco le suggestioni reggae di “Cose che non ho”, alla quale il gruppo attacca una strofa di “Daitarn III”. Per ulteriori dettagli, chiedere agli Amici di Roland. “Istantanee” è dominata da basso e synth, mentre “Onde quadre” si esalta grazie al riff blueseggiato della chitarra di Max Casacci e alza il ritmo del concerto dopo un inizio sincopato. L’immersione nelle nebbie torinesi di fine ‘90, tra notti insonni ed echi delle posse, continua senza soste. “Giungla nord” suona felicemente anacronistica, con le sue basi drum’n'bass che sembrano rubate al primo Goldie. Poi arriva anche la prima concessione al “mainstream” con “Per un’ora d’amore”, brano registrato insieme ad Antonella Ruggiero per il suo esordio solista “Registrazioni moderne”.

Per suonare “Radioestensioni” i Subsonica richiamano Pierfunk, il primo bassista del gruppo che rimane sul palco per una manciata di pezzi. A chiudere la prima parte ci pensa una doppietta semi acustica: “Funck star”, una delle primissime canzoni composte da Samuel, Boosta e Max, funziona bene anche se le manca quell’organetto della versione originale. “Tutti i miei sbagli” invece, seppur spogliata del suo arrangiamento e affidata ai cori del pubblico, si conferma ogni volta come quello che è: semplicemente una grande canzone. Il gruppo sembra sinceramente divertito a riesplorare il suo vecchio repertorio, va a memoria e si vede. Del resto non scopriamo ora il loro essere “animali da palcoscenico”.

Archiviata la prima parte, il telone e le t-shirt anni Novanta spariscono e il repertorio cambia: non più solo il disco d’esordio, ma un vero e proprio greatest hits del collettivo torinese. Arrivano dunque “Ratto” e soprattutto il meglio del secondo album “Microchip emozionale”. “Aurora sogna” fa sempre il suo dovere, mentre “Depre” è una felice sorpresa. “Liberi tutti”, anche e soprattutto dal vivo, è uno dei vertici di tutta la produzione della band così come “Colpo di pistola” e “Il cielo su Torino”. Compare timidamente anche qualche brano di “Eden”: “Istrice” è il singolo da classifica, “Il diluvio” quello che funziona di più live. In questo clima di revival però sembrano quasi fuori contesto. E peccato non aver sentito la titletrack, forse il brano più riuscito nell’ultima produzione di casa Subsonica.

Tra un omaggio ai CCCP (“Tu menti”) e le immancabili hit come “Discolabirinto” e “Nuova ossessione”, si esaurisce anche questa parte dello show. A chiuderla ci pensa una tripletta di pezzi: “Up patriots to arms” è firmata Franco Battiato ma sembra calzare a pennello a Samuel e soci, “Tutti i miei sbagli” viene riproposta, stavolta in chiave elettrica. “Preso blu” potrebbe sembrare l’atto finale, ma non lo è. Perché la band torna su, ancora a luci accese e suona la divertente “Benzina ogoshi”.

A far calare il sipario, stavolta per davvero, è “Nicotina groove”, che non a caso chiudeva anche l’album di 15 anni fa. Il pubblico, che ha ballato praticamente finora senza pause, è soddisfatto ma anche stanco. Un buon segno. Vuol dire che Samuel e compagni hanno fatto il loro dovere. E si meritano anche gli auguri di buon compleanno.

(Giovanni Ansaldo)
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Ospite il Mer 25 Apr 2012, 12:08

Ciao DarkLullaby, son OrsoSubsonico di Youtube.
Volevo proporti una cosa...
Posso prevelare il tuo video da 26 minuti dell'Istantanee Tour, dividerlo e metterlo sul mio canale a fine tour?
Ovviamente ti citerei nei credits, e inserisco un collegamento al tuo canale, e al video originale.
Volevo chiederti il permesso, ovviamente se si può. (:

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da DarkLullaby il Mer 25 Apr 2012, 13:30

OrsoSubsonico ha scritto:Ciao DarkLullaby, son OrsoSubsonico di Youtube.
Volevo proporti una cosa...
Posso prevelare il tuo video da 26 minuti dell'Istantanee Tour, dividerlo e metterlo sul mio canale a fine tour?
Ovviamente ti citerei nei credits, e inserisco un collegamento al tuo canale, e al video originale.
Volevo chiederti il permesso, ovviamente se si può. (:

Ciao OrsoSubsonico ciao sono capitata spesso sul tuo canale sisi
Per me non c'è problema, fai pure occhiolino in effetti ho filmato tutta la prima parte di seguito, ma la suddivisione era un lavoro che avrei voluto comunque fare, prima o poi sisi

Tu resti a farci compagnia qui sul forum, vero? scusa
Qui http://1000voci.forumativo.com/t995p690-eccomi-qua#315563
c'è il topic per le presentazioni moooo
ciao


P.S: già che ci sono, volevo dirti che la versione di Preso blu che hai messo come video di apertura del canale è meravigliosa cuoricino

avatar
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 43
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SUBSONICA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 13 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: ARTI :: Musica :: Artisti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum