Morgan

 :: ARTI :: Musica :: Artisti

Pagina 6 di 20 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da EffeCi il Mar 07 Set 2010, 22:00

Io non ho nostalgia di nessuno e infatti non mi riguardo i video dell'anno scorso da un sacco di tempo.
Non ho mai votato nessuno ad X Factor, nemmeno Marco Mengoni.
Riguardo a Morgan, ero fra quelli che non l'aveva mai preso in considerazione prima di vederlo fare il giudice ad X Factor. Mi ha intrigata. Non ho seguito la prima edizione fin dalla prima puntata, ma dopo tre o quattro, quando mi sono fermata, per caso, a guardare che cosa stava dicendo quello strano figuro che beveva succhetti, seduto sullo scranno. Poi ho spesso apprezzato i suoi gusti e le sue filippiche, volte a sgrezzare musicalmente la Ventura. Chiaramente facevano spettacolo e spesso lo facevano più dei cantanti. Era tv.
Nella prima edizione mi piacevano gli Aram, che però non erano il gruppo migliore fra quelli di Morgan, ma è stata la seconda edizione che per me ha portato emozioni. Elisa Rossi, segata subito, era speciale. Enrico, Noemi e Matteo li ho amati molto. Anche Giops mi piaceva un casino.
L'anno scorso Morgan ha avuto il chiul di trovare Mengoni e Mengoni ha avuto il chiul di essere scelto da Morgan e Carcano e di trovare uno come Tommassini che lo ha capito più degli altri.
Quest'anno si vedrà. Elio ha ragione a burlarsi di chi lo paragona a Morgan e io non ho mai detto che lui fosse stato ingaggiato per questo. Lo hanno scritto altri, forse, non so, perchè non mi sono interessata dell'argomento e non frequento altri forum. Fare paragoni è, sì, stupido e non ha senso.
Ormai le cose sono cambiate ed è giusto così. L'unica cosa non giusta è stata la motivazione, la stessa di Sanremo e la stessa per cui volevano sabotare i concerti di Morgan. Perchè non c'è coerenza ed è tutta una farsa ridicola.
avatar
EffeCi
mengonella
mengonella

Messaggi : 6617
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 54
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mar 07 Set 2010, 22:19

Cara EffeCi, grazie per questo post....perche hai scritto anche " la mia storia" dalla prima edizione di XF fino ad oggi.
Ti quoto in tutto!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mar 07 Set 2010, 22:31

EffeCi ha scritto:..quando mi sono fermata, per caso, a guardare che cosa stava dicendo quello strano figuro che beveva succhetti, seduto sullo scranno. Poi ho spesso apprezzato i suoi gusti e le sue filippiche, volte a sgrezzare musicalmente la Ventura. Chiaramente facevano spettacolo e spesso lo facevano più dei cantanti. Era tv.
Nella prima edizione mi piacevano gli Aram, che però non erano il gruppo migliore fra quelli di Morgan, ma è stata la seconda edizione che per me ha portato emozioni. Elisa Rossi, segata subito, era speciale. Enrico, Noemi e Matteo li ho amati molto. Anche Giops mi piaceva un casino.
L'anno scorso Morgan ha avuto il chiul di trovare Mengoni e Mengoni ha avuto il chiul di essere scelto da Morgan e Carcano e di trovare uno come Tommassini che lo ha capito più degli altri.
Quest'anno si vedrà. Elio ha ragione a burlarsi di chi lo paragona a Morgan e io non ho mai detto che lui fosse stato ingaggiato per questo. Lo hanno scritto altri, forse, non so, perchè non mi sono interessata dell'argomento e non frequento altri forum. Fare paragoni è, sì, stupido e non ha senso.
Ormai le cose sono cambiate ed è giusto così. L'unica cosa non giusta è stata la motivazione, la stessa di Sanremo e la stessa per cui volevano sabotare i concerti di Morgan. Perchè non c'è coerenza ed è tutta una farsa ridicola.
Effeci quoto specie quello in neretto!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da duful il Mer 22 Set 2010, 15:08

http://roma.corriere.it/roma/notizie/tempo_libero/10_settembre_22/morgan-premio-de-andre-peppe-aquaro-1703811030223.shtml

A Morgan il premio Fabrizio De Andrè
«per aver schivato l'ipocrisia»



Venerdì la consegna della targa da parte di Dori Ghezzi: «Lei da sempre attenta al concetto della tolleranza»



A ROMA, NELL'OMONIMA PIAZZA ALLA MAGLIANA

A Morgan il premio Fabrizio De Andrè
«per aver schivato l'ipocrisia»

Venerdì la consegna della targa da parte di Dori Ghezzi: «Lei da sempre attenta al concetto della tolleranza»
ROMA – Ci sarà Morgan. E questa è già una notizia. L’altra è che canterà dei brani del primissimo De Andrè. «Ci sto pensando: mi piacerebbe suonare ‘Per i tuoi larghi occhi’, o ‘Valzer per un amore’, ma non avendole provate, andrò incontro a degli errori: è il prezzo da pagare, quando non si vuole essere ripetitivi o banali», dice il cantante, a un passo dal ritorno in televisione, il 1° ottobre, all’interno de «Le invasioni barbariche» su La7, in veste di narratore dei grandi della musica italiana; e l’anno prossimo con Faletti per «Delitti rock».


Morgan (dal web)
IL PREMIO
- Ma prima, sul palco del premio «Fabrizio De André. Parlare musica» - a cura di Monna Lisa srl e diretto da Massimo Cotto e Luisa Melis - il 24 e 25 settembre a Roma, nella piazza dedicata proprio a De André, nel quartiere della Magliana, Morgan, venerdì alle 21, sarà premiato direttamente da Dori Ghezzi, moglie di Fabrizio e presidente della nona edizione del premio dedicato a quelle forme di espressione, poesia e canzone, tanto care al cantautore genovese.
LA MOTIVAZIONE - Nella motivazione della targa-premio - che sarà consegnata anche a Roberto Vecchioni - si legge: «Per aver riletto con delicatezza e grandezza l’album di Fabrizio, "Non al denaro, non all’amore, né al cielo"; ma anche per aver sempre schivato, nell’arte e nella vita privata, l’ipocrisia, la parola scontata e il non detto». Si riconosce, Morgan? «Beh, come prima cosa, tra quelle righe ci vedo lo zampino di Dori Ghezzi, una donna da sempre attenta al concetto di tolleranza, agli incanti della vita. Che dire? E’ una bella soddisfazione».
PERSONAGGI SCOMODI - Con buona pace dei puristi, quelli che se ti permetti di ricantare De André, infrangi un mito; ma lui, Morgan, dice che «della gente da museo, di chi non osa penetrare nelle opere, mettendoci del suo, non so che farmene: ma sono in buona compagnia, perché anche Fabrizio era un personaggio scomodo». Si riferisce a Sanremo e alla sua esclusione? «Ma quella è una storia passata, dove ho raccolto ciò che c’era da raccogliere: abbiamo eseguito tre volte il mio brano La sera, con gli orchestrali di Sanremo, in piedi e commossi alla fine del pezzo». «Prendendo spunto dalle parole di Dori Ghezzi, ecco, bisognerebbe parlarsi di più, essere più tolleranti: l’ho capito anche nella quérelle col sindaco di Verona, Flavio Tosi». Il primo cittadino di Verona aveva infatti vietato il concerto di Morgan all’Arena; poi si sono incontrati, chiariti e stetti la mano. «Alla fine del concerto, Tosi è venuto in camerino per ringraziarmi della bellissima serata; ma per fortuna, spesso, per comprendersi, si può stare in silenzio, rispettandosi», aggiunge Morgan.
L'INCONTRO - Come quella volta in cui si incontrarono lui e il mito. «Fabrizio De Andrè nel 96’ stava eseguendo le orchestrazioni di "Anime Salve", in studio, dove mi trovavo io, con i Bluvertigo: lui era di fronte a me, fumava, ascoltava quegli stupendi archi messi giù da Piero Milesi, continuando a leggere Anna Karenina. Nessuno scambio tra noi, era impossibile interrompere quella piccola liturgia di un momento».
LE DUE SERATE - La location della serata, poi, nel quartiere la Magliana, è quella giusta. «Se nel quartiere della Magliana, intitolano una piazza a De André, non a caso il cantore degli umili e dei semplici, ci sarà più di un motivo», dice Morgan. In sintonia con lui, Gianni Paris, presidente del XV Municipio di Roma: «Le due serate del premio sono anche una possibilità per il quartiere di riaffermarsi come location ideale per ospitare musiche e parole in ricordo del grande cantautore». Ma anche una grande chance per artisti come Silvia Caracristi, Giovanna Dazzi, Gianluca Massaroni (alcuni dei finalisti per la canzone) e per Luigi Neuroni, Tiziana Gabrielli, Luigi Negroni e molti altri ancora, in gara nella sezione «poesia». Il premio Fabrizio de André sarà aperto da Andrea Epifani, vincitore della scorsa edizione mentre, alla serata conclusiva di sabato 25, saliranno sul palco: Tonino Carotone, Marco Fabi, Dario Salvatori, la band Khorakhané, e la musica di domani, Orchestralunata, 20 ragazzi, dai 7 ai 17 anni, diretti da Maurizio Gregori.

Peppe Aquaro
avatar
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 58
Località : Pisa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mer 22 Set 2010, 15:17

evvaaiii ola ola felice quell'album é bellissimo,mi é piaciuto un sacco come ha rifatto le canzoni di De André (partendo dal fatto che sto odiando tutte queste rivisitazioni musicali su di lui,morgan é stato l'unico che le ha ricantate meglio...) bravo castoldi!! bravo bravo bravo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da camila il Mer 22 Set 2010, 15:29

finalmente ho trovato il posto giusto per postare quest'articolo!(è da ieri sera che vago nel forum)

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2010/09/21/news/morgan_raidue-7283606/?ref=HREC2-11

L'esilio è finito, Morgan torna in tv
a febbraio su RaiDue con "Delitti rock"
Il direttore della rete, Liofredi: "E' un cantante e va usato come tale, come opinionista può essere male interpretato". Il programma sulla scomparsa di miti come Lennon e Jackson sarà condotto da Faletti
di RITA CELI

L'esilio è finito, Morgan torna in tv a febbraio su RaiDue con "Delitti rock" Marco Castoldi in arte Morgan

DOPO la clamorosa "cacciata" prima da Sanremo e poi da X Factor, l'esilio forzato di Morgan dalla tv pubblica è terminato. Il rientro è previsto nel 2011 sulla seconda rete, in un programma che parla di musica, anche se ne racconta il lato più oscuro, trattando le vite spezzate di miti come John Lennon, Jim Morrison, Michael Jackson. Ad annunciare il ritorno ufficiale dell'artista è il direttore di RaiDue, Massimo Liofredi, in occasione del Prix Italia 62 a Torino, dove ha anche parlato di un'altra trasmissione, sempre musicale, che vedrà Morgan in veste di conduttore. "E' un cantante e va usato come tale - ha tenuto a precisare - come opinionista può essere male interpretato".

"Per il 2011 stiamo lavorando su un progetto in seconda serata o chi lo sa, forse andrà anche in prima, che partirà a febbraio e si chiama Delitti rock" ha spiegato Liofredi. Il programma è affidato a Giorgio Faletti che percorrerà in una decina di puntate i grandi delitti che hanno accompagnato la storia del rock e della musica, facendo luce su casi irrisolti come appunto la morte di Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Elvis Presley, John Lennon e, in qualche modo, anche sulla scomparsa, poco più di un anno fa, di Michael Jackson. Nel corso di ogni puntata, ambientata nei luoghi dove si sono svolti i fatti, saranno proposte immagini di repertorio e testimonianze attuali, oltre a interviste esclusive e documentazioni inedite. Inoltre ci sarà un intervento di Morgan che illustrerà il percorso dell'artista preso in considerazione e forse eseguirà anche qualche brano.

"Morgan ha una vasta cultura musicale - ha sottolineato Liofredi - e spetta a lui il compito di raccontare il personaggio. Il suo omaggio a Modugno è stato straordinario e si può permettere di raccontarci John Lennon". L'idea parte da un libro scritto da Ezio Guaitamacchi e secondo Liofredi è un progetto "che si sposa con la filosofia di RaiDue, aperta alla musica". L'intero lavoro è targato Rai, scritto dallo stesso Liofredi con la collaborazione di Gianmarco Mazzi.

Il direttore di RaiDue ha poi aggiunto che è allo studio anche un altro progetto. "In cantiere c'è una trasmissione sugli ultimi 20 anni dei Music Award che andrà in onda il sabato pomeriggio. E ho pensato a Morgan come conduttore. Ne stiamo parlando".

Si conclude così il periodo in cui Morgan è stato tenuto lontano dal piccolo schermo. Il suo rientro da protagonista è previsto a distanza di un anno dalle polemiche relative alle sue dichiarazioni circa l'uso di sostanze stupefacenti 1. L'artista ha dichiarato in più occasioni che quell'intervista "è stata una trappola che ha deformato il mio pensiero" e ha ribadito che la sua "posizione verso le droghe resta molto critica". Si è comunque preso le sue responsabilità, accettandone le conseguenze e riscattandosi un po' per volta. Qualche settimana fa ha riconquistato con onore la platea di Verona 2 e ha avuto un piccolo risarcimento da chi occupa ora la sua poltrona a X Factor, Elio, che nella prima puntata della nuova stagione 3 si è presentato vestito e truccato come lui.

(21 settembre 2010)
avatar
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mer 22 Set 2010, 15:33

Grazie per gli articoli. Il primo non l'avevo letto e ne sono moooolto contenta.

Sono felice anche per i programmi se lui è felice di farli.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mer 22 Set 2010, 15:45

anny_skod ha scritto:evvaaiii ola ola felice quell'album é bellissimo,mi é piaciuto un sacco come ha rifatto le canzoni di De André (partendo dal fatto che sto odiando tutte queste rivisitazioni musicali su di lui,morgan é stato l'unico che le ha ricantate meglio...) bravo castoldi!! bravo bravo bravo

Il suo disco con le canzoni di De Andrè l'ho ascoltato da poco, l'ho apprezzato molto anche io sisi Un Giudice e Un Ottico, poi... cuoricino

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mer 22 Set 2010, 15:49

Un giudice é la mia preferita love


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mer 22 Set 2010, 16:09

Anche la mia amò

E tanto per gradire:


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da camila il Gio 23 Set 2010, 18:09

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Spettacolo/Musica-Joe-Cocker-a-Milano-Morgan-special-guest_311005588378.html

Roma, 23 set. (Adnkronos) - Marco Castoldi, in arte Morgan, il 14 novembre al Palasharp di Milano come special guest di Joe Cocker. L'eclettico cantautore ex Bluvertigo supportera' l'unica data italiana del celebre interprete americano, dove Cocker presentera' il nuovo album 'Hard Knocks' in uscita il 5 ottobre.
Dopo piu' di 40 anni nel mercato discografico, Joe Cocker e' ancora uno degli artisti piu' popolari e di maggior successo a livello globale. Molti dei suoi 21 album di studio e 4 dal vivo hanno raggiunto il traguardo del multiplatino in tutto il mondo. I suoi dischi hanno ottenuto Grammy, Golden Globe e Oscar. Nel 2007 e' stato insignito dell''Ordine dell'Impero Britannico'.

L'attesissimo nuovo album del cantante, il suo primo per l'etichetta Columbia Records della Sony Music, e' prodotto da Matt Serletic (Matchbox Twenty, Rob Thomas, Collective Soul, Carlos Santana) e contiene nove brani originali, oltre alla reinterpretazione di Cocker del brano delle Dixie Chicks 'I Hope', prodotto da Tony Brown, leggenda di Nashville.
avatar
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Gio 23 Set 2010, 18:48

silvestra ha scritto:
RebeMuso ha scritto:Rispondo qui ad Aeris.
Almeno evitiamo di intasare il topic di là.
Dico solo che, a differenza tua, io ho cominciato a vedere X Factor per Morgan, mi piaceva il suo modo di insegnare ai ragazzi, il suo ruolo mi ha preso.
Ho sempre pensato che senza di lui sarebbe stato tutto diverso, perchè lui è uno che fa di testa sua, proprio per questo mi piaceva ciò che faceva.
Era nuovo, diverso, originale.
PensavAi ragazzi trasmetteva molta passione, quella che aveva lui stesso.
E quella cosa gli piaceva davvero.
a alla musica, e ha tirato fuori due talenti non da poco.
Diciamo che guardando ieri sera ho notato che mancava quell'originalità, passione per il lavoro e la musica che ho visto nelle edizioni precedenti.
Insomma, mancava lui.
Per me è inevitabile quindi rapportare questa edizione alle precedenti.
Perchè Morgan ha fatto X Factor questi tre anni. L'ultimo con l'aiuto non da poco di Marco, ma in ogni caso al centro c'era lui.
E visto che questa cosa a me piaceva parecchio, anzi era ciò che mi spingeva a guardare il programma, sono portata automaticamente a notare ovunque la mancanza di Morgan.
L'ho sentita ieri sera. Un vuoto.
E ripeto che, per me, non è la stessa cosa.

Rebe, cara, ti quoto sisi tutto vale anche per me.
E devo aggiungere, che Morgan ha insegnato anche a me non solo i suoi cantanti ....


quoto tutte e due quoto

vorrei aggiungere,posto che io penso che Marco avrebbe vinto a prescindere dal giudice,ma secondo voi uno che non fosse Morgan,alla luce dei giudici che abbiamo visto fino ad oggi,sarebbe riuscito a farlo brillare così ? e soprattutto avrebbe avuto il coraggio di farlo esibire in canzoni così diverse in modo da mettere in evidenza a noi ma secondo me anche a Marco stesso il grande talento che ha ? su questo ho dei dubbi dubbio
e bravo Marco che nonostante la giovane età,dove di solito si è abbastanza estremi,ha risposto alla grande mettendosi in gioco su tutto,coreografie comprese W Marco

ps:un esempio,la Maionchi con Stefano che in quanto a emotività e fragilità un po' mi ricorda il Marco dei provini (consentitemi l'associazione...),che gli assegna dei pezzi che ad oggi non ci hanno ancora dato modo di capire se il ragazzo ha qualche talento o no,anzi gli sta dando modo di fracassarci le palle......almeno a me ciao

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Aeris il Gio 23 Set 2010, 19:08

@Vannibit di "se" e di "ma" è pieno il mondo. Se Marco avesse avuto un altro Giudice, se non ci fosse stato Morgan, se, se... il punto è che non lo sappiamo.
Non fraintendermi, io non ringrazierò mai abbastanza Morgan di avermi dato la possibilità di conoscere Marco, ma allo stesso tempo penso che se Marco ha brillato più di tutti là dentro sia principalmente merito delle sue capacità e anche di Carcano che lo ha indirizzato bene su come sfruttarle al massimo.
Morgan in principio credeva più in Chiara che in Marco, solo dopo, canzone dopo canzone si è reso conto delle potenzialità e del talento di Marco.
Morgan è un uomo che ama l'arte, ama la musica,è un artista. Tutto quello che dice e che fa gira intorno ad essa, non si può non rimanere affascinati da lui e dalla sua intelligenza. Durante X factor faceva lunghi monologhi incentrati sulla musica, a volte seri e sinceri, a volte solo per prendere per i fondelli lo spettatore
Ripeto, per quanto stimi e ammiri tanto l'artista Morgan, allo stesso tempo non lo credo infallibile, ha preso anche lui i suoi bei granchi ed anche lui ha commesso i suoi bei errori nella scelta canzoni ed artisti.

Per quanto riguarda il paragone con Stefano di quest'anno, non può reggere per il semplice fatto che Stefano, a differenza di Marco, ha poca tecnica, poca presenza scenica, è intomorito dal palco (anche per questo continuano a dargli queste canzoni).

Però, sia ben chiaro, è solo un mio punto di vista

Detto ciò mi eclisso
avatar
Aeris
mengonella
mengonella

Messaggi : 6125
Data d'iscrizione : 15.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Gio 23 Set 2010, 21:38

se noti anch'io dico che Marco avrebbe vinto comunque,e lungi da me considerare Morgan infallibile,quello che ho voluto dire,alla luce dei giudici che abbiamo visto e vediamo ad x-factor, è che ho molti dubbi sul fatto che lui sarebbe stato valorizzato così anche dagli altri
credo che su quel palco di talenti,(certo non al livello di Marco,ma lui è caso rarissimo e per me va oltre,io lo metto per presenza scenica,dote vocale,carisma e quant'altro,al livello di Freddy Mercury) ne siano passati anche altri,vedi Daniele Magro,che sono stati penalizzati non aiutati dai loro giudici
cosa ti fa pensare che Morgan avesse puntato di piu' su Chiara ?
alla seconda puntata gli ha dato "l'amore si odia" , alla terza "psyco killer" , da qui in poi è stato un crescendo e Marco ha brillato sempre di piu',ma il merito che do a Morgan è di non aver poi seguito una via comoda,infatti noi lo abbiamo anche massacrato per certe assegnazioni,vedi "il nostro concerto" , ma così ci ha dato modo di conoscere la versatilità di Marco e la sua capacità di interprete
facevo piu' che altro un confronto sulla differenza del modo di lavorare con i talent tra lui e gli altri,non era mia intenzione incensare Morgan

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Gio 23 Set 2010, 22:00

Vannibit, ti quoto totalmente.
Anch'io credo che Morgan sia stato per tutti i suoi talent un gran vantaggio (Marco in primis).
Certo che Marco avrebbe vinto lo stesso...o almeno quasi totalmente certo.
La verità non la sapremo mai, ma anch'io trovo che il lavoro che Morgan ha fatto con Marco (e non solo, ma qui ora parliamo di lui) è stato davvero eccezionale.
Assolutamente non è infallibile, anzi io sono la prima a stra-cazziarlo quando fa qualcosa che non mi piace.
Ma in quanto al ruolo di "insegnante" ai ragazzi è davvero grande.
Non c'è storia.
Ormai siamo alla terza puntata.
Di esempi su cui basarci ne abbiamo avuti: nessuno è al suo livello.
(e questo non significa che nessuno è come lui, perchè è naturale, non esiste un secondo Morgan e forse è anche meglio così sorriso ), non c'è nessun giudice che seduto a quella poltrona sia stato capace di trovare un metodo di lavoro più efficace di quello che ha avuto lui.
E sono propensa a pensare che, vista anche la piega del programma, non ci sarà mai.
Elio è un buon giudice, ha fatto tante cose che non mi piacciono anche, ma parecchie buone.
In ogni caso però, non mi appassiona come faceva Morgan, non c'è quell'armonia con i ragazzi, quella forte voglia di fare MUSICA che colpisce i ragazzi stessi e lo spettatore..
Nulla. Non c'è.
E quindi mi son messa il cuore serenamente in pace pensando che ho potuto godere di un gran programma guidato da un forte protagonista che mi ha appassionata moltissimo in tre anni e mi ha regalato grande musica, grande voglia di imparare. E non mi resta che ricordarlo per sempre con un enorme sorriso sereno

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Gio 23 Set 2010, 22:06

Vannibit, ti quoto, penso che hai raggione....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Gio 23 Set 2010, 22:16

Visto che parlavate del remake dell'album "Non al denaro, non all'amore nè al cielo" di De Andrè, ho pensato di postarvi questa.
Amo molto anche "Un giudice", ma questa resta la mia preferita.
L'arrangiamento è grandioso, con l'aggiunta dell'"Inverno" di Vivaldi alla fine(che qui è stato tagliato :uhm: ). Davvero bellissimo. E poi amo la sua interpretazione, che al contrario di quelle di De Andrè, è personale. Lui entra molto nel personaggio.
Credo che questa versione in assoluto sia una delle poche canzoni che mi ha fatto piangere a lacrimoni la prima volta che l'ho ascoltata.
Davvero emozionante. Se non l'avete mai ascoltata, fatelo occhiolino


pianto pianto
"Ma che la baciai, per Dio, sì lo ricordo
e il mio cuore le restò sulle labbra..."

pianto pianto cuoricino

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Ven 24 Set 2010, 08:30

RebeMuso ha scritto:Vannibit, ti quoto totalmente.
Anch'io credo che Morgan sia stato per tutti i suoi talent un gran vantaggio (Marco in primis).
Certo che Marco avrebbe vinto lo stesso...o almeno quasi totalmente certo.
La verità non la sapremo mai, ma anch'io trovo che il lavoro che Morgan ha fatto con Marco (e non solo, ma qui ora parliamo di lui) è stato davvero eccezionale.
Assolutamente non è infallibile, anzi io sono la prima a stra-cazziarlo quando fa qualcosa che non mi piace.
Ma in quanto al ruolo di "insegnante" ai ragazzi è davvero grande.
Non c'è storia.
Ormai siamo alla terza puntata.
Di esempi su cui basarci ne abbiamo avuti: nessuno è al suo livello.
(e questo non significa che nessuno è come lui, perchè è naturale, non esiste un secondo Morgan e forse è anche meglio così sorriso ), non c'è nessun giudice che seduto a quella poltrona sia stato capace di trovare un metodo di lavoro più efficace di quello che ha avuto lui.
E sono propensa a pensare che, vista anche la piega del programma, non ci sarà mai.
Elio è un buon giudice, ha fatto tante cose che non mi piacciono anche, ma parecchie buone.
In ogni caso però, non mi appassiona come faceva Morgan, non c'è quell'armonia con i ragazzi, quella forte voglia di fare MUSICA che colpisce i ragazzi stessi e lo spettatore..
Nulla. Non c'è.
E quindi mi son messa il cuore serenamente in pace pensando che ho potuto godere di un gran programma guidato da un forte protagonista che mi ha appassionata moltissimo in tre anni e mi ha regalato grande musica, grande voglia di imparare. E non mi resta che ricordarlo per sempre con un enorme sorriso sereno

ecco,hai aggiunto alcuni miei pensieri ok

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da camila il Ven 24 Set 2010, 08:46

RebeMuso ha scritto:Vannibit, ti quoto totalmente.
Anch'io credo che Morgan sia stato per tutti i suoi talent un gran vantaggio (Marco in primis).
Certo che Marco avrebbe vinto lo stesso...o almeno quasi totalmente certo.
La verità non la sapremo mai, ma anch'io trovo che il lavoro che Morgan ha fatto con Marco (e non solo, ma qui ora parliamo di lui) è stato davvero eccezionale.
Assolutamente non è infallibile, anzi io sono la prima a stra-cazziarlo quando fa qualcosa che non mi piace.
Ma in quanto al ruolo di "insegnante" ai ragazzi è davvero grande.
Non c'è storia.
Ormai siamo alla terza puntata.
Di esempi su cui basarci ne abbiamo avuti: nessuno è al suo livello.
(e questo non significa che nessuno è come lui, perchè è naturale, non esiste un secondo Morgan e forse è anche meglio così sorriso ), non c'è nessun giudice che seduto a quella poltrona sia stato capace di trovare un metodo di lavoro più efficace di quello che ha avuto lui.
E sono propensa a pensare che, vista anche la piega del programma, non ci sarà mai.
Elio è un buon giudice, ha fatto tante cose che non mi piacciono anche, ma parecchie buone.
In ogni caso però, non mi appassiona come faceva Morgan, non c'è quell'armonia con i ragazzi, quella forte voglia di fare MUSICA che colpisce i ragazzi stessi e lo spettatore..
Nulla. Non c'è.
E quindi mi son messa il cuore serenamente in pace pensando che ho potuto godere di un gran programma guidato da un forte protagonista che mi ha appassionata moltissimo in tre anni e mi ha regalato grande musica, grande voglia di imparare. E non mi resta che ricordarlo per sempre con un enorme sorriso sereno

ok quoto tutto(ad esclusione dei paragoni con Elio e i giudici di quest'anno ma solo perchè non vedo XF4)
da maestro applicava ,a mio parere,il metodo più efficace:trasmettere la propria passione ma soprattutto stimolare la curiosità nei propri allievi (e non solo,anche giovanissimi spettatori hanno conosciuto,solo grazie a lui,grandissimi autori degli anni scorsi che di certo non vengono trasmessi in radio o sui canali tv musicali)

avatar
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Ven 24 Set 2010, 21:15

camila ha scritto:

ok quoto tutto(ad esclusione dei paragoni con Elio e i giudici di quest'anno ma solo perchè non vedo XF4)
da maestro applicava ,a mio parere,il metodo più efficace:trasmettere la propria passione ma soprattutto stimolare la curiosità nei propri allievi (e non solo,anche giovanissimi spettatori hanno conosciuto,solo grazie a lui,grandissimi autori degli anni scorsi che di certo non vengono trasmessi in radio o sui canali tv musicali)

E io son proprio tra questi.
Ho perso il conto di quante cose ho imparato grazie a lui.
Mi ha insegnato a capire, ad amare l'arte molto più profondamente di quanto lo facessi già di mio.
E' una cosa così bella ed importante per me, che non ha prezzo.
Non smetterò mai di ringraziarlo e spero davvero, come ho già detto, di poterlo far presto personalmente. amò

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Set 2010, 14:42

Concerto a La Versiliana del 27/08/2010



La mia preferita in assoluto...


Ultima modifica di Claudia il Sab 25 Set 2010, 14:51, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Set 2010, 14:47

Concerto a La Versiliana del 27/08/2010



L'altra mia preferita... sorriso


Ultima modifica di Claudia il Sab 25 Set 2010, 14:51, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Sab 25 Set 2010, 14:50

Concerto a La Versiliana del 27/08/2010


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Ospite il Mer 29 Set 2010, 00:31



Prove di Morgan - Lampedusa - O'Scià 28.09.2010

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da EffeCi il Mer 29 Set 2010, 00:36

Morgan!!!
avatar
EffeCi
mengonella
mengonella

Messaggi : 6617
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 54
Località : Bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Morgan

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 20 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: ARTI :: Musica :: Artisti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum