Francesco GUCCINI

 :: ARTI :: Musica :: Artisti

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 21:46

@Guenda ha scritto:
Piccolo principe ha scritto:Guccini è un pezzo anche della vita mia..

dicci dicci, quali canzoni in particolare?





Dire "la locomotiva" sarebbe ben banale... la via emilia, l'eskimo .... ma c'è una vera chicca su youtube....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 21:48

... su youtube un filmato antico: Guccini, Vecchioni, Dalla che cantano "Porta romana" a fine pranzo (o cena) in una trattoria... tutti giovanissimi. Se non l'avete già visto, correte!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 21:58

dici questo Piccolo principe?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Delilah il Lun 14 Giu 2010, 21:59

mi hai battuto per un soffio, Anna
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Guenda il Lun 14 Giu 2010, 22:00

trovata!!! Grazie! io adoro anche Vecchioni!!!

Dalla a corrente alternata




edit...tolta perchè mi hanno battuto sul tempo...mannaggia
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:02

anna ha scritto: dici questo Piccolo principe?

guardate Vecchioni: è uno spettacolo!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:03

@Guenda ha scritto:trovata!!! Grazie! io adoro anche Vecchioni!!!

Dalla a corrente alternata




edit...tolta perchè mi hanno battuto sul tempo...mannaggia

Mi sa che non conosceva le parole.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:04

e ho perso tempo perchè stasera il pc mi va lentissimo e prima ho guardato il video




Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:05

guardate Vecchioni: è uno spettacolo!

Non mi stanco mai di guardare questo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:06

.. Dalla tradisce un po' di disagio.
(dovrò imparare ad inserire filamati).
Ma ora metto la lacchina in garage.
Pausa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:08

Non sono riuscito a mettere la "lacchina" in garage: ora provo con la macchina..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:10

Piccolo principe ha scritto:
anna ha scritto: dici questo Piccolo principe?

guardate Vecchioni: è uno spettacolo!

sì, è questo. Scusa ma continua l'imbranature e la lentezza nel leggere i msg.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Guenda il Lun 14 Giu 2010, 22:11

Piccolo principe ha scritto:guardate Vecchioni: è uno spettacolo!

Non mi stanco mai di guardare questo.

non trovo nessun video su youtube, però ho messo il testo di una canzone di Vecchioni che non è famosa, ma a me piace tantissimo.

Visto che ti piace tanto..magari la conosci, è Improvviso Paese, una delle canzoni del suo primo album.

l'ho riportato qua

http://1000voci.forumativo.com/musica-f10/lyrics-i-testi-che-amate-t59-30.htm#47954
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:20

la "lacchina", no. Con la macchina è andata meglio...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:25

@Guenda ha scritto:
Piccolo principe ha scritto:guardate Vecchioni: è uno spettacolo!

Non mi stanco mai di guardare questo.

non trovo nessun video su youtube, però ho messo il testo di una canzone di Vecchioni che non è famosa, ma a me piace tantissimo.

Visto che ti piace tanto..magari la conosci, è Improvviso Paese, una delle canzoni del suo primo album.

l'ho riportato qua

[url=http://1000voci.forumativo.com/musica-f10/lyrics-i-testi-che-amate-t59-30.htm#47954
quote[/url]]

Azz... mi prende in un momento di debolezza.... se leggo, mi qualcosa mi ferisce..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da duful il Lun 14 Giu 2010, 22:27



Una canzone molto più... più seria e più impegnata, oserei dire impegnatissima, una canzone che
mi è stata ispirata, a me succede poche volte, però questa canzone mi è stata ispirata
direttamente dall'alto. Ero lì, nel mio candido lettino... e ho sentito una voce che diceva "Francesco",
dico "socc..., chi è?"... dico "eh?", diceeeeee "svegliati sono il tuo Dio." E allora così, in questo modo sollecitato, ho pensato di, di... fare un' opera musicale colossale e mettere in musica l'Antico Testamento. Per ora sono riuscito a fare soltanto la Genesi... che è la vera storia della creazione del mondo...

Per capire la nostra storia bisogna farsi ad un tempo remoto:
c'era un vecchio con la barba bianca, lui, la sua barba, ed il resto era vuoto.
Voi capirete che in tale frangente quel vecchio solo lassù si annoiava,
si aggiunga a questo che, inspiegabilmente, nessuno aveva la T.V. inventata...

Beh, poco male, pensò il vecchio un giorno, a questo affare ci penserò io:
sembra impossibil, ma in roba del genere, modestia a parte, ci so far da Dio!
"Dixit", ma poi toccò un filo scoperto, prese la scossa, ci fu un gran boato:
come T.V. non valeva un bel niente, ma l' Universo era stato creato...

Come son bravo che, a tempo perso, ti ho creato l'Universo!
Non mi sembra per niente male, sono davvero un tipo geniale!
"Zitto, Lucifero, non disturbare, non stare sempre qui a criticare!
Beh sì, lo ammetto, sarà un po' buio, ma non dir più che non si vede un tubo!"

[parlato]
"Che sono parolacce che non sopporto!", disse il vecchio a Lucifero. "E poi se c'è una cosa e un'altra che non posso sopportare sono i criticoni: fattelo te l' Universo se sei capace! Che me at dig un quel... disse il ve..." Era d' antica origine modenese da parte di madre il ve... "Io parlo chiaro: pane al pane, vino al vino, anzi vin santo al vin santo. Sono buono e bravo, ma se mi prendono i cinque secoli me at sbat a l' inferen, com'è vero Dio!"

Ma poi volando sull' acqua stagnante e sopra i mari di quell' Universo,
mentre pensava se stesso pensante in mezzo a quel buio si sentì un po' perso.
Sbattè le gambe su un mucchio di ghiaia dopo una tragica caduta in mare,
quando andò a sbattere sull' Himalaya il colpo gli fece persino un po' male...

Fece crollare anche un gran continente soltanto urtandolo un poco col piede:
si consolò che non c'era ancor gente e che non gli era venuto poi bene.
Ma quando il buio gli fece impressione, disse, facendosi in viso un po' truce:
"diavol d' un angelo, avevi ragione! Si chiami l' Enel, sia fatta la luce!"

Commutatori, trasformatori, dighe idroelettriche e isolatori,
turbine, dinamo e transistori per mille impianti di riflettori,
albe ed aurore fin boreali, giorni e tramonti fin tropicali.
"Fate mo' bene che non bado a spese, tanto ho lo sconto alla fine del mese..."

[parlato]
"Te Lucifero non ti devi interessare come faccio ad avere io lo sconto alla fine del mese. Ma cosa vuol dire corruzione, una mano lava l' altra, come si dice; vuoi che uno nella mia posizione non conosca nessuno? Però intanto, ragazzi, andateci piano perchè la bolletta la portano a me. M' avete lasciato accesa la luce al polo sei mesi, sei mesi, no, sei mesi! Grazie, c'era freddo, i surgelati li debbo pur tenere da qualche parte! Adesso la tenete spenta sei mesi come ... e poi quei ragazzi lì, come si chiamano quei ragazzini che vanno in giro con quella cosa? Aureola si chiama? No no, am pies menga, no no no, ragazzi quelle cose li, io vi invento il peccato di superbia e vi frego tutti eh, adesso ve lo dico, bisogna guadagnarsele... a parte il fatto che non mi adorate abbastanza... no no no Lucifero, è inutile che tu mi chiedi scusa: adorare significa non dovere mai dire mi dispiace! Tientelo in mente... Voi, ecco, io vi do ogni dieci atti di adorazione vi do un buono, ogni dieci buoni voi mandate la cartolina che il 6 gennaio... che poi ci ho tutta un'altra idea in testa per la... facciamo Aureolissima che è una festa che mi sembra molto bella. Piuttosto Lucifero, non sgamare, vieni qua ragazzo... Com' è, mi hanno detto che hai stampato un libro... Il Libretto Rosso dei Pensieri di... oh, bella roba il libretto rosso dei pensieri di Lucifero! Ragazzi mi spiace... ma cosa vuol dire di sinistra, di sinistra... non sono un socialdemocratico anch' io? avanti al centro contro gli opposti estremismi! ...eh ma, ...no no no, non ci siamo mica qua: se c' è uno che può pensare anzitutto sono io ... e non tirare mica in ballo mio figlio, quel capellone, con tutti i sacrifici che ho fatto... per me lui lì finisce male... ah me, me a tal deg ... finisce male. E attento che te e lui, io ho delle soluzioni per voi che non vi piaceranno, per Dio! E non guardarmi male che qui dentro "per Dio" lo dico come e quando mi pare!"

Ma fatta la luce ci vide più chiaro: là nello spazio girava una palla.
Restò pensoso e gli parve un po' strano, ma scosse il capo: chi non fa non falla.
Rise Lucifero stringendo l' occhio quando lui e gli angeli furon da soli:
"Guarda che roba! Si vede che è vecchio: l'ha fatto tutto schiacciato sui poli!"

Per riempire 'sto bell'ambiente voglio metterci tante piante.
"Forza, Lucifero, datti da fare, ordina semi, concime e trattore,
voglio un giardino senza uguali, voglio riempirlo con degli animali!
Ma cosa fa 'sto cane che ho appena creato? Boia d'un Giuda, m' ha morsicato!

[parlato]
"Piuttosto fallo vedere da un veterinario, che non vorrei aver creato anche la rabbia, già così...cos'è che non ho creato? Lo sapevo: l'uomo non ho creato! Grazie, mi fate sempre fare tutto a me, mi tocca sempre fare! Qua se non ci sono io che penso a tutto.. va beh, nessuno è perfetto... sì, lo so che sono l'Essere Perfettissimo Creatore e Signore. Grazie! Adesso ti trasformo in serpente così impari, striscia mo' lì! Viuscia via!"
E portarono al vecchio quello che c' era rimasto ... c'era un po' di formaggio e due scatolette di Simmenthal, cioè lui li mise assieme e poi...

Prese un poco di argilla rossa, fece la carne, fece le ossa,
ci sputò sopra, ci fu un gran tuono ed è in quel modo che è nato l'uomo...

[parlato]
Era un venerdì 13 dell'anno zero del Paradiso!
avatar
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 58
Località : Pisa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:31

Per capire la nostra storia bisogna farsi ad un tempo remoto:
c'era un vecchio con la barba bianca, lui, la sua barba, ed il resto era vuoto.
[/quote]

per godere di tutta la lettura, bisognerebbe passare la notte al monitor....
bisogna tornarci.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Delilah il Lun 14 Giu 2010, 22:33

Grazie Duful, questa si era nascosta in un angolo della mia memoria
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:33

quante grossa lacune nelle mie conoscenze musicali...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da duful il Lun 14 Giu 2010, 22:39



Fra "krapfen" e "boiate" le ore strane son volate,
grasso l' autobus m' insegue lungo il viale
e l' alba è un pugno in faccia verso cui tendo le braccia,
scoppia il mondo fuori porta San Vitale
e in via Petroni si svegliano,
preparano libri e caffè
e io danzo con Snoopy e con Linus
un tango argentino col caschè!

Se fossi più gatto, se fossi un po' più vagabondo,
vedrei in questo sole, vedrei dentro l' alba e nel mondo,
ma c'è da sporcarsi il vestito e c'è da sgualcire il gilet:
che mamma mi trovi pulito qui all' alba in via Fabbri 43!

I geni musicali preannunciati dai giornali
hanno officiato e i sacri versi hanno cantati,
le elettriche impazziscono, sogni e malattie guariscono,
son poeti, santi, taumaturghi e vati:
con gioia e tremore li seguo
dal fondo della mia città,
poi chiusa la soglia do sfogo
alla mia turpe voglia.... ascolto Bach!

Se solo affrontassi la mia vita come la morte,
avrei clown, giannizzeri, nani a stupir la tua corte,
ma voci imperiose mi chiamano e devo tornare perchè
ho un posto da vecchio giullare qui in via Paolo Fabbri 43!

Gli arguti intellettuali trancian pezzi e manuali,
poi stremati fanno cure di cinismo,
son pallidi nei visi e hanno deboli sorrisi
solo se si parla di strutturalismo.
In fondo mi sono simpatici
da quando ho incontrato Descartes:
ma pensa se le canzonette
me le recensisse Roland Barthes!

Se fossi accademico, fossi maestro o dottore,
ti insignirei in toga di quindici lauree ad honorem,
ma a scuola ero scarso in latino e il "pop" non è fatto per me:
ti diplomerò in canti e in vino qui in via Paolo Fabbri 43!

Jorge Luis Borges mi ha promesso l' altra notte
di parlar personalmente col "persiano",
ma il cielo dei poeti è un po' affollato in questi tempi,
forse avrò un posto da usciere o da scrivano:
dovrò lucidare i suoi specchi,
trascriver quartine a Kayyam,
ma un lauro da genio minore
per me, sul suo onore, non mancherà...

Se avessi coraggio, se aprissi del tutto le porte,
farei fuochi greci e girandole per la tua fronte,
ma sai cosa io pensi del tempo e lui cosa pensa di me:
sii saggia com' io son contento qui in via Paolo Fabbri 43!

La piccola infelice si è incontrata con Alice
ad un summit per il canto popolare,
Marinella non c' era, fa la vita in balera
ed ha altro per la testa a cui pensare:
ma i miei ubriachi non cambiano,
soltanto ora bevon di più
e "il frate" non certo la smette
per fare lo speaker in TV.

Se fossi poeta, se fossi più bravo e più bello,
avrei nastri e gale francesi per il tuo cappello,
ma anche i miei eroi sono poveri, si chiedono troppi perchè:
già sbronzi al mattino mi svegliano urlando in via Fabbri 43!

Gli eroi su Kawasaki coi maglioni colorati
van scialando sulle strade bionde e fretta,
personalmente austero vesto in blu perchè odio il nero
e ho paura anche d' andare in bicicletta:
scartato alla leva del jet-set,
non piango, ma compro le Clark,
se devo emigrare in America,
come mio nonno, prendo il tram!

Se tutto mi uscisse, se aprissi del tutto i cancelli,
farei con parole ghirlande da ornarti i capelli,
ma madri e morali mi chiudono,
ritorno a giocare da me:
do un party, con gatti e poeti,
qui all' alba in via Fabbri 43!
avatar
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 58
Località : Pisa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da duful il Lun 14 Giu 2010, 22:44

prego Delilah!
avatar
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 58
Località : Pisa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:45

Piccolo principe ha scritto:
anna ha scritto: dici questo Piccolo principe?

guardate Vecchioni: è uno spettacolo!

tasso alcolico altino...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Giu 2010, 22:46

anny_skod ha scritto:
Piccolo principe ha scritto:
anna ha scritto: dici questo Piccolo principe?

guardate Vecchioni: è uno spettacolo!

tasso alcolico altino...


Ma neanche tanto.... se penso alle cene con i miei amici.... negli stessi anni!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Therese il Lun 14 Giu 2010, 22:49

Piccolo principe ha scritto:quante grossa lacune nelle mie conoscenze musicali...

Piccolo Principe (ti posso chiamare Prince? ) ne ho pure io parecchie di lacune musicali...seguendo Morgan a XF ho imparato qualcosa, sopratutto quali erano le piu' grosse.....
Ammetto che Guccini è una di quelle...lo conosco pochissimo...e ammetto che quando ci ho provato, ho sempre fatto un po' fatica ad ascoltarlo...
Eppure non ascolto(avo) solo il Mengoni...
avatar
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 44
Località : Belleville

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Delilah il Lun 14 Giu 2010, 22:52

Canzone di notte n. 2


avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Francesco GUCCINI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: ARTI :: Musica :: Artisti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum