I RADIOHEAD

 :: ARTI :: Musica :: Artisti

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Ven 04 Giu 2010, 04:39

*

Il primo singolo dei Radiohead (rock band inglese) Creep, è stato pubblicato nel 1992 e fu un insuccesso


Qui live:




qui il video: http://www.youtube.com/watch?v=XFkzRNyygfk
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Giu 2010, 08:31

Sarà che in questo periodo sono sotto stress ...quindi dei Radiohead posto un pezzo di Ok computer del '97 (conosciuto essenzialmente per Karma Police e Paranoid Android ).
Il tema del pezzo è l'alienazione (attorno alla quale ruota l'intero album).
Fitter happier...non è una canzone, sono fondamentalmente due minuti scarsi di parlato accompagnato da suoni distorti e piano....io la trovo geniale.
Tra l'altro le caratteristiche musicali del pezzo saranno preludio dei successivi lavori dei Radiohead, in particolare di Kid A.







Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Guenda il Ven 04 Giu 2010, 09:07

@Delilah ha scritto:*

Il primo singolo dei Radiohead (rock band inglese) Creep, è stato pubblicato nel 1992 e fu un insuccesso


Qui live:




qui il video:

deli!!!


amo questa canzone sopra ogni cosa è meravigliosa!
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Radiohead - Album: The bends - Fake Plastic Trees

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Giu 2010, 10:02

Un brano dal secondo album The Bends del '95 : "Fake Plastic Trees" poi è diventato singolo


EDIT: metto solo il link http://www.youtube.com/watch?v=pKd06s1LNik

Spoiler:
tema centrale è il consumismo di massa.. l'ispirazione per questo pezzo venne a Yorke dopo aver assistito ad un concerto di Buckley..il testo:

Her green plastic watering can
For her fake Chinese rubber plant
In the fake plastic earth
That she bought from a rubber man
In a town full of rubber plans
To get rid of itself
It wears her out, it wears her out
It wears her out, it wears her out

She lives with a broken man
A cracked polystyrene man
Who just crumbles and burns
He used to do surgery
For girls in the eighties
But gravity always wins
And it wears him out, it wears him out
It wears him out, it wears...

She looks like the real thing
She tastes like the real thing
My fake plastic love
But I can't help the feeling
I could blow through the ceiling
If I just turn and run
And it wears me out, it wears me out
It wears me out, it wears me out

If I could be who you wanted
If I could be who you wanted
All the time, all the time


Songwriters: Greenwood, Colin Charles;Yorke, Thomas;Greenwood,
Jonathan Richa;O'Brien, Edward John;Selway, Philip


bel topic


Ultima modifica di ineverylake il Ven 04 Giu 2010, 10:22, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Giu 2010, 10:17

Deli, ma tu sei unica...prima George, poi i radiohead....adesso chi lavora? Io li adoVo!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Giu 2010, 10:36

Meno male che non ho le casse qui ...
lovve

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Giu 2010, 11:02

Posto il mio contributo: a mio parere è la migliore di tutte.

Spoiler:

lo trovate: qui


Ultima modifica di ziaEly il Ven 04 Giu 2010, 13:45, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Giu 2010, 13:20

Io con questa mi commuovo sempre


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Giu 2010, 13:32

http://www.youtube.com/watch?v=SGyLLjTC2Jo
Metto il link!
Questa è la mia preferita! Ma ce ne sono anche altre stupende!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Lun 07 Giu 2010, 00:16

.

Una particolarità dei Radiohead sono i video, uno più bello dell'altro.

Andate a vedere questo perché non si può incorporare: Just tratto dal secondo album Bends


http://www.youtube.com/watch?v=90kW7qoOB9g
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Lun 07 Giu 2010, 03:19

.

Questo devo metterlo per forza: l'ho fatto vedere a mio figlio perché riesce a spiegare molto, più di tante parole.

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Mar 15 Giu 2010, 02:48

Pyramid song




ma il video originale lo trovate qui:

http://www.youtube.com/watch?v=s2VzLn6DMCE
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Giu 2010, 19:50

Oh my God, non avevo mai visto questo topic....sono uno dei miei gruppi preferiti in assoluto

Posso linkare tutti i video su Youtube?




Ve ne posto due LIVE, in cui sono letteralmente sempre fantastici...(notate le differenze tra i video):



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Giu 2010, 20:00

Non avevo visto nemmeno io questo 3d: grazieeeeeee!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Giu 2010, 22:58

Strawberry Fields ha scritto:Io con questa mi commuovo sempre



anche io,..é favolosa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Sab 14 Ago 2010, 23:26

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Dom 15 Ago 2010, 00:39

High and Dry da The Bends (doppio click per vederlo )

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Gio 26 Ago 2010, 02:45

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Ven 18 Feb 2011, 16:11



Radiohead, già disponibile il nuovo album `The king of limbs´

I Radiohead hanno pubblicato il loro nuovo album "The king of limbs" oggi (18 febbraio), anticipando di un giorno l'uscita inizialmente annunciata. Chi aveva dunque ordinato il disco tramite il sito della band (Thekingoflimbs.com) può acquistarlo adesso oppure, se ha già fatto la prevendita, andare in questa sezione (http://www.thekingoflimbs.com/OrderTracking/) e prenderne possesso una volta fatto il login. La band di Thom Yorke nel frattempo ha già diffuso online il video di una nuova canzone "Lotus flower", che potete vedere qui sotto.



Il download di "The king of limbs" e dell’edizione speciale, che verrà confezionata come la versione di un quotidiano dei Radiohead, si possono ordinare sul sito. La versione fisica (cd e vinile) invece uscirà il 29 Marzo su etichetta XL Recordings, distribuzione SELF

tracklist del disco.

"Bloom"
"Morning Mr. Magpie"
"Little by little"
"Feral"
"Lotus flower"
"Codex"
"Give up the ghost"
"Separator"



http://www.rockol.it/news-212563/Radiohead,-già-disponibile-il-nuovo-album--The-king-of-limbs-
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Lun 21 Feb 2011, 13:00

Radiohead
THE KINGS OF LIMBS
Xl Recordings (CD)

Come sparire completamente e poi tornare all'improvviso.
Parafrasando il titolo di una loro canzone, i Radioheadhanno dimostrato ancora una volta di non essere solo dei grandi musicisti, ma anche dei grandi comunicatori, riuscendo a ottenere il massimo dell'attenzione mediatica ad ogni loro uscita.
Per la pubblicazione di questo “The king of limbs” la band di Oxford ha fatto una cosa normale, ma non scontata: si è eclissata, lanciando dai propri bunker una manciata di messaggi e di classifiche dei loro ascolti preferiti che, in apparenza, poco avevano a che fare con l'album in lavorazione.
Ora che il lavoro è pronto sono tornati improvvisamente a cielo aperto, distribuendo, nell'arco di una settimana dal primo annuncio, il nuovo album, liberandosi così di tutti quei tempi morti che avrebbe imposto loro una casa discografica.
Di punto in bianco i fan si trovano in mano un disco realmente nuovo, visto che le lunghe mani della rete web non sono riuscite a darne almeno una vaga anteprima. Un'attesa di una settimana per qualcosa di completamente ignoto: c'è forse di meglio per attrarre l'attenzione? “The king of limbs” propone otto brani, pochi rispetto alla media di dodici presenti nei precedenti, che mostrano un impegno massiccio nella ricerca di un sound che si distaccasse dal passato fino a raggiungere anche alcuni estremi: questo è forse il disco più ostico e minimale registrato dai Radiohead, ma mostra anche il loro lato più intimo e tenue.
Basta ascoltare l'iniziale “Bloom” per capire che ci vorranno molti ascolti per assimilare bene l'album: questa canzone in particolare si apre con un loop di pianoforte che accelera pian piano diventando sempre più ipnotico, accogliendo inizialmente una batteria convulsa e un giro di basso profondo. Il canto di Yorke addolcisce il brano che diventa sempre più rarefatto.
“Morning Mr.Magpie” proviene dai cassetti dei brani scartati per “Hail to the thief” ed era già apparsa online in una delle trasmissioni del canale “The most gigantic lying mouth of all time”: cercando dei riferimenti potremmo dire che ci ricorda una “I might be wrong” più rilassata, mentre “Little by little” (da non confondere con quella degli Oasis) ci restituisce una delle classiche ballate alla Radiohead che qui viene immersa in un altro intreccio di percussioni e strumenti indecifrabili. La voce di Thom è più sottile che mai, facendo assumere alla canzone un atmosfera intima, quasi privata.
L'elettronica torna protagonista con “Feral”, dove una drum machine percorre l'intero brano senza mai fermarsi, mentre viene avvolta dalla voce e da un basso filtrato, mentre “Codex” è un brano meraviglioso, una canzone per voce e pianoforte che lentamente si innalza su un piedistallo fatto di fiati e archi: dopo tanto armeggiare alla ricerca di un nuovo suono, i Radiohead dimostrano di saperci incantare con poche note. Con “Give up the ghost” si apre un altro spiraglio sul mondo ignoto costruito per questo nuovo album: Thom Yorke, alla voce e chitarra acustica, viene accompagnato da un sottile coro che man mano si ampia verso il finale.
Il finale viene celebrato da una ballata rilassata come “Separator”, in cui Thom canta “If you think this is over, then you're wrong” che, come già fantastica qualche fan, potrebbe annunciare una seconda parte di questo disco.
“The kings of limbs” rimane per ora un mistero diviso nettamente tra ricerca e semplicità: ci vorranno molti ascolti per capire quanto rimarrà nella memoria degli ascoltatori. Per ora ci sembra che i Radiohead giochino a nascondersi un po' troppo, ma, d'altronde, è così che loro vivono la musica.
Scomparendo per poi sorprendere.
Il tempo sarà il loro giudice.

(Giuseppe Fabris)

http://www.rockol.it/recensione-4529/Radiohead-THE-KINGS-OF-LIMBS
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Zoe il Lun 21 Feb 2011, 20:41

Revolver (21 febbraio 2011)
Puntata monografica dedicata ai Radiohead e al loro attesissimo ritorno con l'album "The king of limbs". Assante e Castaldo ripercorrono, attraverso i video più interessanti, la parabola artistica della band di Oxford, punta di diamante della scena rock contemporanea.

http://tv.repubblica.it/palinsesto/2011-02-21/9799
avatar
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Mar 22 Feb 2011, 12:47

Grazie Zoe io seguo sempre Assa&Casta e ho scoperto i Radiohead proprio grazie a loro
Una cosa è certa: non ci si può fermare al primo ascolto di questo disco

1. Bloom

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Mar 22 Feb 2011, 12:52

2. Morning Mr. Magpie



You got some nerve coming here
You got some nerve coming here
You stole it all
Give it back
You stole it all
Give it back
Good morning Mr. Magpie
How are we today?
Now you've stolen all the magic
And took my memory
You know you should
But you don't
You know you should
But you don't
Good morning Mr. Magpie
How are we today?
Now you've stolen all the magic
Took my melody
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Mar 22 Feb 2011, 13:03

3. Little by little



The dark cell
The pit of my soul
The last one out of the box
The one who broke this spell

Little by little by hook or by crook
I'm such a tease
And you're such a flirt
Once you've been hurt
You've been around enough

Little by little by hook or by crook
Never get nervous
Never get judged
I'm no idiot
I should look

Your clue on hold, snapped up
Crawling with my love
The last one out of the box
The one that broke the seal

Obligation
Complication
Routines and schedules
Drug and kill you
Kill you

Little by little by hook or by crook
Never get nervous
Never get judged
I'm no idiot
I should look
avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Delilah il Mar 22 Feb 2011, 13:06

4. Feral

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I RADIOHEAD

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: ARTI :: Musica :: Artisti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum