Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da lilli3 il Mar 30 Apr 2013, 22:14

@Riala ha scritto:Sicuramente lo saprete già, ma nel dubbio... su iTunes si può acquistare il video di un certo dottore. :chupa

??? dubbio
avatar
lilli3

Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 21.08.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Riala il Mar 30 Apr 2013, 22:19

@lilli ciao , scusa, sono stata un filo ermetica scusa .
Pagina 26 di Chiacchiere, è colpa di Paz. snob
avatar
Riala
mengonella
mengonella

Messaggi : 5751
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da lilli3 il Mar 30 Apr 2013, 22:59

@Riala ha scritto:@lilli ciao , scusa, sono stata un filo ermetica scusa .
Pagina 26 di Chiacchiere, è colpa di Paz. snob

Oh, grazie: capito e scaricato! ciao
avatar
lilli3

Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 21.08.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da luce il Mer 01 Mag 2013, 00:22

@M&M ha scritto:Carissimo forum buonasera!!!! ciao ciao
Mamma mia quanto avete scritto. sorriso
Ho letto la recensione di Fabio Fiume e concordo con tutti voi su quasi tutto.
Più leggo e più mi convinco che due cose fondamentalmente hanno giocato a sfavore (sempre se si può parlare di sfavore per un cd con 40000 copie vendute, ma si sa lui viene da un talent "e non può avere ideali" e ambizioni aggiungo io) di quel cd: l'immaturità anagrafica ed artistica di Marco e il suo staff non all'altezza di un serio lavoro di programmazione nella promozione. Tutto molto lasciato al caso come se tutto potesse andare bene sull'onda del successo personale di Marco. Poi è chiaro c'erano sbavature, lacune e quant'altro ma quelle ci sono sempre. Anche in questo cd dove lui ci mostra di essere molto cresciuto. Qui mi piace come usa le parole, la pacatezza sinonimo di sicurezza e l'assenza del virtuosismo a tutti i costi.
Io lo vedo come un cd di passaggio dove ha messo in campo tutto se stesso con più circospezione. Dal live avremo un'idea di massima di dove gli piace stare.

io opto sorattutto per lo staff inadeguato a gestire un talento come lui !!!
quanto al futuro .... non gli auguro un percorso lineare.... a me è piaciuto in tutte le sue molteplici espressioni ...re matto...solo...prontoacorrere...passando per david gnomo, le perfomances in omaggio alle mattonelle nei bagni, i gorgheggi sul "trono" e la felpa di topolino.... risata .... mi sorprende sempre e mi regala emozioni sempre nuove...sono tutti riflessi del suo essere eclettico... non capisco (e non capirò mai) l' esigenza di una parte della critica (e di una parte di pubblico) di volerlo x forza incastrare in 1 genere piuttosto che in 1 altro.......... perchèèèè azzdici !!! ...specie se sai fare tutto ??? sarebbe come porre dei limiti al suo essere libero ... e sappiamo tutti qnt lui ci tenga alla concetto di libertà.
Per quanto mi riguarda potrà provare, sperimentare, andare avanti, tornare indietro, imbucarsi anche di nuovo in vicoli ciechi ( ah mengò...in tal caso chiamami che ti tengo compagnia volentieri occhiolino )....fare un album tot jazz, fare cover della callas, darsi al rap, alla mazurka , alla tarantella, duettare con raul casadei, sfornare #PAC 2.0 ecc... .....so che mi piacerà sempre... occhioni dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee seccolino !!!!




Ultima modifica di luce il Mer 01 Mag 2013, 00:25, modificato 2 volte
avatar
luce
mengonella
mengonella

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 09.04.13
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Rosarossoblu il Mer 01 Mag 2013, 00:22

Io aspetto fiduciosa un pò di jazz sisi
avatar
Rosarossoblu

Messaggi : 7444
Data d'iscrizione : 26.09.10
Età : 43
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Kaiser il Mer 01 Mag 2013, 00:34

avatar
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Mariann@ il Mer 01 Mag 2013, 01:08

@Dismiss ha scritto:
@Cristy ha scritto:
Mah...a me sembra che a giro ci siano un sacco di canzoni che hanno successo, ma di cui si capisce ben poco del testo. nonso Non trovo tutta questa "difficoltà" con Solo...
Secondo me il problema vero è stata la scarsa e sbagliata promozione.
In PAC ci sono canzoni che a me (e penso non solo a me) creano comunque problemi di comprensione (vedi il discorso che abbiamo fatto con La Valle dei Re, oppure Spari nel deserto), eppure nessuno dice niente. Solo è stato un pezzo molto molto sfortunato, per vari motivi, ma spero che un giorno verrà onorato come merita! sisi

"Solo" non è una canzone così criptica in confronto a tante altre, e anche di altri generi...
il fatto però è che tutta la metafora del testo si unisce a una musicalità un po'...strana, lenta, malinconica. Per non parlare poi del ritornello che è su una tonalità impossibile quasi per chiunque, quindi ecco che nell'insieme l'orecchiabilità radiofonica e il canticchiamento facile vanno un po' a farsi benedire, purtroppo no a tutto ciò va unita una promozione negligente verso un target sbagliato, ed ecco che una canzone validissima passa in sordina per i più.
Sono pienamente d'accordo sisi e, purtroppo, a pagare le conseguenze di una strategia inadeguata è stato l'intero CD, non riesco a pensare che pezzi validi come Searching, Un gioco sporco o Dall'inferno non siano arrivati ad un pubblico in grado di apprezzarli snob
avatar
Mariann@
mengonella
mengonella

Messaggi : 486
Data d'iscrizione : 14.05.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Alux il Mer 01 Mag 2013, 01:32

Grazieeee felice bacio
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Nemesis il Mer 01 Mag 2013, 02:42

ciao Stamattina ero rimasta alla maledizione di Dami spia Finalmente ho recuperato tutta la discussione di oggi, anche l'articolo fatica ecco io ho più difficoltà a leggere e capire testi come quello che un Solo.
Avete scritto tante cose interessanti ok e partirei di multiquotone qua e là ma riassumo scusa
Avete presente la frase scritta sulla cover del cd di#pac? Per me potrebbe bastare quella sisi Appunto, questo è il presente. Poi? Potrebbe succedere di tutto, l'importante è non fermarsi mai né fossilizzarsi su certe idee o concetti :uhm:
Purtroppo io so metà della messa e parlare del passato mi fa uno strano effetto, molte cose io le ho supposte o mi son data spiegazioni, probabilmente, sbagliate. Certo è che Solo 2.0 è un album particolare, non è difficile... è una creatura un po' strana, un po' brutto anatroccolo un po' cigno, dipende da come si prende, si ascolta e si sente. É un peccato che se ne stia relegato lì nell'angolino perché ha tante cose interessanti in sé. Però anche quello era un Marco in determinato momento. Un Solo 3.0 non credo ci sarà mai, non glielo auguro umanamente soprattutto brividi Se poi vogliamo parlare di realizzare un nuovo concept album forse, con il management di oggi, non ci sarebbero quelle lacune gestionali del passato e si griderebbe al miracolo. Ma con la nuova produzione osare tanto sarebbe possibile? Do ut des. E spero che quel "do", in futuro, sia molto più generoso fatica
Ultimo pensiero, Solo (vuelta al ruedo): difficile? nonso Il problema è la pigrizia mentale che dilaga! Se poi vogliamo parlare del senso mengoniano del testo e del video ci sono arrivata anche io che non ne sapevo un tubo di chi, cosa e quando. Le sonorità sono particolari e il grosso peccato è che la gente, invece di esserne incuriosita, ne sia stata "spaventata"... poi tutti i problemi di poca e sbagliata promozione, etc. Peccato.
Se la canzone viene apprezzata ora a me non può far che piacere, giusto per far capire al testone che qualcosa di buono nel passato c'é stato e che non si deve per forza demonizzare l'essere iperuranici sisi

E comunque anche io come Cristy ho grossi problemi con Spari nel deserto fatica
avatar
Nemesis

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 01.11.12
Età : 39
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da mafalda il Mer 01 Mag 2013, 09:39

Nonostante sia meglio tacere su ciò che non si conosce nonso ritorno sulla gestione del vecchio staff e mi sento di non essere così pessimista su quello che questo periodo ha rappresentato nel percorso artistico di Marco o comunque mi pare che qualcosa si possa salvare.
Detto in due parole, Solo 2.0 nasce nel contesto dell' ex produzione: quanto sia stato il contributo di questo o di quello , non lo sappiamo, però sicuramente qualcosa di tutto quel gruppo c'è andato a finire dentro.
Alcune intuizioni felici del tour nei palazzetti portano l' impronta dei suoi ex collaboratori, penso alla proiezione del pierrot triste su "L'equilibrista".
L' idea del video di Solo nella grotta e poi nell' anfiteatro di Sutri ha conferito a tutta la narrazione una forte tensione emotiva . Può essere tutta farina del sacco di Marco e del regista , ci sta , ma è più plausibile pensare che lo zampino ce l abbiano messo anche l' ex produttrice e i Calabrese.
Detto questo , sicuramente non erano all' altezza o forse non pronti a gestire un talento come Marco. Si sono trovati davanti a una personalità artistica eccezionale , accompagnata da un "esercito" di fan fedeli e agguerrite e anche in questa faccenda sono andati in tilt. Inutile rivangare tristi episodi nella gestione del fanclub spia .
Poi c'è la Sony , la cui mira era fin dal primo momento staccarlo da quella produzione e che per me ha lavorato sottobanco per raggiungere lo scopo. I mancati passaggi in radio per me si devono anche a una precisa volontà di non appoggiare questo sodalizio artistico e di portare Marco nella loro sfera di influenza, almeno questa è sempre stata la mia impressione.
avatar
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 56

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Guenda il Mer 01 Mag 2013, 09:57

vabbeh tanto precisamente sono cose che non sappiamo e non sapremo mai.

Io nonostante tutto rimango dell'idea che dal punto di vista artistico, nonostante tutto quello che ha comportato, gli abbia fatto più che bene fare tutto quello che ha fatto.
Nonostante tutto tornando indietro spererei nuovamente che non finisse tutto in mano alla Sony, che magari gli avrebbe fatto fare un album di inediti tipo Chiara, un po' raffazzonato di corsa e senza poterci mettere niente di suo. Preferisco una Questa notte, una nave con l'oblò con pure il suo zampino, che un pezzo scritto da altri che tanto alla fine non è che è certo che sono sti gran capolavori eh...
Lui ha avuto il tempo e la possibilità di sperimentare, di metterci sempre cose sue dentro, magari piano piano e a livelli sempre differenti, e anche questa volta sicuramente è stato così, però ha solo 24 anni e sta maturando, anche artisticamente, e gli serve tutto, tutto.
Come ho sempre detto, nessun artista inizia la sua carriera e la finisce coi soliti musicisti, produttori, case discografiche etc, neanche quelli che fanno gli album con lo stampino da decenni....e neanche per Marco sarà così, lui più che mai che non ha mai fatto un album neanche simile all'altro...lui che ci mette davvero la sua vita dentro sereno
Re Matto era Marco 4 anni fa, Solo era Marco 2 anni fa, Pronto a correre è Marco adesso....e fra un anno/due anni sarà altro ancora, con tutto il suo bagaglio cuoricino
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Cristy il Mer 01 Mag 2013, 11:07

@Nemesis ha scritto:
Ultimo pensiero, Solo (vuelta al ruedo): difficile? nonso Il problema è la pigrizia mentale che dilaga! Se poi vogliamo parlare del senso mengoniano del testo e del video ci sono arrivata anche io che non ne sapevo un tubo di chi, cosa e quando. Le sonorità sono particolari e il grosso peccato è che la gente, invece di esserne incuriosita, ne sia stata "spaventata"... poi tutti i problemi di poca e sbagliata promozione, etc. Peccato.
Se la canzone viene apprezzata ora a me non può far che piacere, giusto per far capire al testone che qualcosa di buono nel passato c'é stato e che non si deve per forza demonizzare l'essere iperuranici sisi

E comunque anche io come Cristy ho grossi problemi con Spari nel deserto
fatica

scusa Ecco, appunto...se qualcuno avesse voglia di spiegarmela, faccia pure! timido
avatar
Cristy
mengonella
mengonella

Messaggi : 5560
Data d'iscrizione : 20.05.12
Età : 43
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da poplar il Mer 01 Mag 2013, 11:21

@Guenda ha scritto:vabbeh tanto precisamente sono cose che non sappiamo e non sapremo mai.

Io nonostante tutto rimango dell'idea che dal punto di vista artistico, nonostante tutto quello che ha comportato, gli abbia fatto più che bene fare tutto quello che ha fatto.
Nonostante tutto tornando indietro spererei nuovamente che non finisse tutto in mano alla Sony, che magari gli avrebbe fatto fare un album di inediti tipo Chiara, un po' raffazzonato di corsa e senza poterci mettere niente di suo. Preferisco una Questa notte, una nave con l'oblò con pure il suo zampino, che un pezzo scritto da altri che tanto alla fine non è che è certo che sono sti gran capolavori eh...
Lui ha avuto il tempo e la possibilità di sperimentare, di metterci sempre cose sue dentro, magari piano piano e a livelli sempre differenti, e anche questa volta sicuramente è stato così, però ha solo 24 anni e sta maturando, anche artisticamente, e gli serve tutto, tutto.
Come ho sempre detto, nessun artista inizia la sua carriera e la finisce coi soliti musicisti, produttori, case discografiche etc, neanche quelli che fanno gli album con lo stampino da decenni....e neanche per Marco sarà così, lui più che mai che non ha mai fatto un album neanche simile all'altro...lui che ci mette davvero la sua vita dentro sereno
Re Matto era Marco 4 anni fa, Solo era Marco 2 anni fa, Pronto a correre è Marco adesso....e fra un anno/due anni sarà altro ancora, con tutto il suo bagaglio cuoricino

Guenda: non posso che quotarti, assolutamente e totalmente. quoto quoto Noi siamo come siamo anche per l'insieme di esperienze (belle e brutte) che abbiammo fatto. E questo Marco lo dice sempre e lo canta pure. sisi
avatar
poplar

Messaggi : 4645
Data d'iscrizione : 30.10.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Amy Winehouse - Marco Mengoni - Back to Black

Messaggio Da Riala il Mer 01 Mag 2013, 11:49


Bello cuoricino
Peccato che due voci così non si siano potute incontrare sullo stesso palco. triste


Ultima modifica di Riala il Mer 01 Mag 2013, 12:49, modificato 1 volta
avatar
Riala
mengonella
mengonella

Messaggi : 5751
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da poplar il Mer 01 Mag 2013, 11:59

Ma che bello Riala!! amò Magnifico!! brividi love brividi Grazieeeee!! bacio bacio
avatar
poplar

Messaggi : 4645
Data d'iscrizione : 30.10.11
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Zoe il Mer 01 Mag 2013, 12:11

@luce ha scritto: non capisco (e non capirò mai) l' esigenza di una parte della critica (e di una parte di pubblico) di volerlo x forza incastrare in 1 genere piuttosto che in 1 altro.......... perchèèèè azzdici !!! ...specie se sai fare tutto ??? sarebbe come porre dei limiti al suo essere libero...
sono assolutamente d'accordo con te sisi è una cosa che neppure io capisco azzdici

@poplar ha scritto:
@Guenda ha scritto:vabbeh tanto precisamente sono cose che non sappiamo e non sapremo mai.

Io nonostante tutto rimango dell'idea che dal punto di vista artistico, nonostante tutto quello che ha comportato, gli abbia fatto più che bene fare tutto quello che ha fatto.
Nonostante tutto tornando indietro spererei nuovamente che non finisse tutto in mano alla Sony, che magari gli avrebbe fatto fare un album di inediti tipo Chiara, un po' raffazzonato di corsa e senza poterci mettere niente di suo. Preferisco una Questa notte, una nave con l'oblò con pure il suo zampino, che un pezzo scritto da altri che tanto alla fine non è che è certo che sono sti gran capolavori eh...
Lui ha avuto il tempo e la possibilità di sperimentare, di metterci sempre cose sue dentro, magari piano piano e a livelli sempre differenti, e anche questa volta sicuramente è stato così, però ha solo 24 anni e sta maturando, anche artisticamente, e gli serve tutto, tutto.
Come ho sempre detto, nessun artista inizia la sua carriera e la finisce coi soliti musicisti, produttori, case discografiche etc, neanche quelli che fanno gli album con lo stampino da decenni....e neanche per Marco sarà così, lui più che mai che non ha mai fatto un album neanche simile all'altro...lui che ci mette davvero la sua vita dentro sereno
Re Matto era Marco 4 anni fa, Solo era Marco 2 anni fa, Pronto a correre è Marco adesso....e fra un anno/due anni sarà altro ancora, con tutto il suo bagaglio cuoricino

Guenda: non posso che quotarti, assolutamente e totalmente. quoto quoto Noi siamo come siamo anche per l'insieme di esperienze (belle e brutte) che abbiammo fatto. E questo Marco lo dice sempre e lo canta pure. sisi
quoto poplar che quota Guenda quoto quoto quoto avete espresso perfettamente quello che è anche il mio pensiero in proposito

@Riala ha scritto:
Bello cuoricino
Peccato che due voci così non si siano potute incontare sullo stesso palco. triste
che bello questo video cuoricino
avatar
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Rosarossoblu il Mer 01 Mag 2013, 12:30

Condivido quanto scritto da Guenda sisi
avatar
Rosarossoblu

Messaggi : 7444
Data d'iscrizione : 26.09.10
Età : 43
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da lilli3 il Mer 01 Mag 2013, 13:04

avevo quotato Zoe che quotaba Pop che quotava Guenda, ma il mio megaquotone è sparito! Vediamo se questo rimane.

Il video è stupendo, lo rubo subito. Davvero Riala, peccato non si siano incontrati. rosa
avatar
lilli3

Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 21.08.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Mariann@ il Mer 01 Mag 2013, 13:34

@Riala ha scritto:
Bello cuoricino
Peccato che due voci così non si siano potute incontrare sullo stesso palco. triste
Grazie Riala rosa ...che emozione la fusione di due voci così uniche brividi
avatar
Mariann@
mengonella
mengonella

Messaggi : 486
Data d'iscrizione : 14.05.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da EffeCi il Mer 01 Mag 2013, 16:02

Anche io quoto Guenda. Che, in realtà, quota Marco. Perché è lui stesso che ci dice che è cresciuto grazie a quello che ha vissuto in questi anni. Il suo è un bel percorso e, uscendo da un talent, altri ci metterebbero la firma per avere la libertà che lui ha avuto da X Factor in poi, anche con i pro e i contro.
Parlando dell'attuale essenzialità e delle scelte stilistiche e musicali attuali, invece, io consiglierei comunque la visione e l'ascolto del live del Gran Teatro di Roma del 27 maggio 2012, attualmente disponibile sulla piattaforma Cubovision. Ho assistito a quel concerto e ho la mia registrazione sonora, che già ritengo molto godibile. Ma questa è la versione ripresa con le telecamere professionali, che purtroppo non è finita in nessun dvd ufficiale. L'audio è quello del microfono di Marco e quindi perfetto, senza interferenze, suona come un disco. In quel concerto lui fu, per me, strepitoso vocalmente, il massimo di tutto quel tour.
Il Marco del Solo Tour e del Tour teatrale è il Marco la cui voce "suona" le parole. Il Marco attuale con la voce le "canta". Sono entrambi un bel sentire, ma io, d'istinto, preferisco ancora e sempre il primo. Quando adesso nelle interviste dice che una volta sbagliava, io credo che non sia giusto. Sul Re Matto Tour (oggi è l'anniversario di Osimo ) sì che può autocriticarsi per gli svirgoli gratuiti e l'uso non corretto delle corde vocali. Ma da lì in poi non sono d'accordo con la sua autocritica. A meno che non sia perché adesso gode del riscontro del pubblico italiano, che inevitabilmente si allarga se lui si rende più accessibile.
Ripeto, a me piace molto la sua attuale svolta artistica e canora. Ma di quello che ha fatto e cantato nel 2011 e 2012, a mio parere, ci sono cose da non abbandonare. L'istinto di un artista non ha regole e non pensa.
avatar
EffeCi
mengonella
mengonella

Messaggi : 6617
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 55
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Rosarossoblu il Mer 01 Mag 2013, 16:09

Mamma mia come vorrei rivedere e risentire quel concerto....ma spendere altri soldi per l'abbonamento come faccio..... triste
avatar
Rosarossoblu

Messaggi : 7444
Data d'iscrizione : 26.09.10
Età : 43
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Dismiss il Mer 01 Mag 2013, 16:40

@EffeCi ha scritto:Anche io quoto Guenda. Che, in realtà, quota Marco. Perché è lui stesso che ci dice che è cresciuto grazie a quello che ha vissuto in questi anni. Il suo è un bel percorso e, uscendo da un talent, altri ci metterebbero la firma per avere la libertà che lui ha avuto da X Factor in poi, anche con i pro e i contro.
Parlando dell'attuale essenzialità e delle scelte stilistiche e musicali attuali, invece, io consiglierei comunque la visione e l'ascolto del live del Gran Teatro di Roma del 27 maggio 2012, attualmente disponibile sulla piattaforma Cubovision. Ho assistito a quel concerto e ho la mia registrazione sonora, che già ritengo molto godibile. Ma questa è la versione ripresa con le telecamere professionali, che purtroppo non è finita in nessun dvd ufficiale. L'audio è quello del microfono di Marco e quindi perfetto, senza interferenze, suona come un disco. In quel concerto lui fu, per me, strepitoso vocalmente, il massimo di tutto quel tour.
Il Marco del Solo Tour e del Tour teatrale è il Marco la cui voce "suona" le parole. Il Marco attuale con la voce le "canta". Sono entrambi un bel sentire, ma io, d'istinto, preferisco ancora e sempre il primo. Quando adesso nelle interviste dice che una volta sbagliava, io credo che non sia giusto. Sul Re Matto Tour (oggi è l'anniversario di Osimo ) sì che può autocriticarsi per gli svirgoli gratuiti e l'uso non corretto delle corde vocali. Ma da lì in poi non sono d'accordo con la sua autocritica. A meno che non sia perché adesso gode del riscontro del pubblico italiano, che inevitabilmente si allarga se lui si rende più accessibile.
Ripeto, a me piace molto la sua attuale svolta artistica e canora. Ma di quello che ha fatto e cantato nel 2011 e 2012, a mio parere, ci sono cose da non abbandonare. L'istinto di un artista non ha regole e non pensa.

Anche io nel mio piccolo (cioè nella mia conoscenza ancora limitata) ho notato questa differenza di uso della voce, e il modo di prima non si può spiegare in altro modo se dicendo ceh "suonava" le parole sisi mi viene in mente "Credimi Ancora" agli Arcimboldi dello scorso tour teatrale.
adesso invece canta...e come canta. rosa è come se nella voce ci concentrasse tutti i suoi sentimenti e i suoi dolori, ne viene fuori qualcosa di caldissimo che resuscita anche i morti. rosa
comunque io amo anche l'approccio precedente, quando non sfociava in svisi inutili ed autoreferenziali, che temo gli abbiano davvero rovinato un pelino la voce (ma davvero, giusto un pelo, la differenza è quasi impercettibile oddio ).
Adesso fa molta autocritica, forse troppa, riguardo il passato...io mi auguro che lo faccia solo per autodifesa psicologica sorriso
avatar
Dismiss
mengonella
mengonella

Messaggi : 2300
Data d'iscrizione : 29.04.13
Età : 29

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Guenda il Mer 01 Mag 2013, 17:24

allora diciamo che quoto Marco che quota me e Duful risata risata

cmq Marco, a parte Sanremo, ha cantato 4 volte l'Essenziale e 1 volta Pronto a correre eh...il resto è cd sentito fino allo sfinimento...ma il cd è il cd con Marco più che con chiunque...prima di parlare di come è cambiato il suo modo di cantare aspetterei i live sisi dopo si potranno fare considerazioni più precise secondo me
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da ziggy il Mer 01 Mag 2013, 17:37

@EffeCi ha scritto:Anche io quoto Guenda. Che, in realtà, quota Marco. Perché è lui stesso che ci dice che è cresciuto grazie a quello che ha vissuto in questi anni. Il suo è un bel percorso e, uscendo da un talent, altri ci metterebbero la firma per avere la libertà che lui ha avuto da X Factor in poi, anche con i pro e i contro.
Parlando dell'attuale essenzialità e delle scelte stilistiche e musicali attuali, invece, io consiglierei comunque la visione e l'ascolto del live del Gran Teatro di Roma del 27 maggio 2012, attualmente disponibile sulla piattaforma Cubovision. Ho assistito a quel concerto e ho la mia registrazione sonora, che già ritengo molto godibile. Ma questa è la versione ripresa con le telecamere professionali, che purtroppo non è finita in nessun dvd ufficiale. L'audio è quello del microfono di Marco e quindi perfetto, senza interferenze, suona come un disco. In quel concerto lui fu, per me, strepitoso vocalmente, il massimo di tutto quel tour.
Il Marco del Solo Tour e del Tour teatrale è il Marco la cui voce "suona" le parole. Il Marco attuale con la voce le "canta". Sono entrambi un bel sentire, ma io, d'istinto, preferisco ancora e sempre il primo. Quando adesso nelle interviste dice che una volta sbagliava, io credo che non sia giusto. Sul Re Matto Tour (oggi è l'anniversario di Osimo ) sì che può autocriticarsi per gli svirgoli gratuiti e l'uso non corretto delle corde vocali. Ma da lì in poi non sono d'accordo con la sua autocritica. A meno che non sia perché adesso gode del riscontro del pubblico italiano, che inevitabilmente si allarga se lui si rende più accessibile.
Ripeto, a me piace molto la sua attuale svolta artistica e canora. Ma di quello che ha fatto e cantato nel 2011 e 2012, a mio parere, ci sono cose da non abbandonare. L'istinto di un artista non ha regole e non pensa.

scusate l'OT ma per fare l'abbonamento devo avere Telecom? spia ...con Fastweb non si può fare ? azzdici
avatar
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum