Tiziano Ferro

 :: ARTI :: Musica :: Artisti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tiziano Ferro

Messaggio Da Guenda il Gio 05 Apr 2012, 11:54

Titti cuoricino
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da Alux il Gio 05 Apr 2012, 11:59

Intervista a Titti sul numero di aprile di Onstage scusa
(in spoiler le foto)
Spoiler:





Spoiler:







Spoiler:
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da Guenda il Gio 05 Apr 2012, 12:15

grazie cuoricino

ora lo leggo
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da Kaiser il Gio 05 Apr 2012, 12:51

@Guenda ha scritto:Titti cuoricino

confuso
ma... lo chiami così quando lo sogni occhioni
Per me Titti è solo 'la rossa' risata
avatar
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 62

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da Guenda il Gio 05 Apr 2012, 12:55

noi seguaci della nostra setta lo chiamiamo Titti cuoricino timido

snob non riesco a dirlo mantenendo un certo distacco snob
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da Guenda il Gio 03 Mag 2012, 09:42

http://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/articoli/1044901/ferro-travolgente-canta-la-carra.shtml

Ferro in tour canta la Carrà e regala il suo cuore
Tre sold out al MediolanumForum di Milano e lo show prosegue verso l'Arena di Verona

09:38 - E' il battito del cuore ad aprire lo show di Tiziano Ferro che cala dall'alto dentro un cubo bianco. Nel live al MediolanumForum di Assago (Milano) del 2 maggio, seguono altri due sold out il 4 e il 5, in scaletta 26 brani divisi tra l'ultimo cd e le hit di dieci anni di carriera (da "Xdono" a "Sere Nere"). Più maturo e sicuro sul palco il cantautore trasforma il palazzetto anche in una discoteca con "E Raffaella è mia", dedicato alla Carrà.
Uno show essenziale basato soprattutto su giochi di luci e laser supportati da uno schermo centrale e sei schermi che formano il sipario, due invece sono in movimento sulle passerelle laterali.

Ottimi gli elementi della band che hanno suonato senza sbavature: Davide Tagliapietra - chitarra, Giorgio Secco - chitarra, Luca Scarpa - tastiere, Cristian Rigano - tastiere, Gary Novak - batteria e Reggie Hamilton - basso. "Questo è un tour che affronto con l'entusiasmo di un bambino e l'esperienza degli oltre dieci anni trascorsi sui palcoscenici di tutto il mondo. - spiega Tiziano Ferro - L'idea dello spettacolo nasce dalla voglia di celebrare questo decennio di ricordi attraverso una scaletta dinamica, divertente, all'interno della quale non mancherà nessuno dei singoli che hanno caratterizzato la mia storia". Lo spettacolo è garantito e la maturità di un rinnovato Tiziano Ferro rende il tutto omogeneo e scorrevole.

Tiziano appare in jeans strappati, maglietta nera e giacca di pelle. Il brano di apertura è "L'amore è una cosa semplice", titolo del suo ultimo album, al termine del brano risale sempre dentro al cubo.

Poi riappare per cantare il primo singolo del nuovo album "La differenza tra me e te" e l'ultimo "Hai delle isole negli occhi". E ancora "Troppo buono", pubblico impazzito poi per "Imbranato" e "Indietro" cantati all'unisono. Si torna poi al nuovo album con l'intensa "L'ultima notte al mondo" e sul megaschermo appaiono le montagne del video. La scaletta poi prosegue con "E fuori è buio" e la coinvolgente "Sere nere".

Breve segmento più ritmato con "Stop! dimentica" preceduto da una intro sui megaschermi con un battito del cuore che pulsa (elemento che ritorna ancora una volta). Tiziano ora indossa una giacca di pailletes nere e regala ancora ritmo con "Xverso" e "E Raffaella è mia".

Un video ripercorre la carriera di Tiziano Ferro dai primi successi, alla collaborazione con Mary J. Blige fino all'intervista a Vanity Fair in cui rivelava la sua omosessualità. Si torna alle atmosfere rarefatte con "Il regalo più grande", "Alla mia età" e "Il sole esiste per tutti".

Al centro della scaletta il medley swing/acustico in cui Ferro con cappellino e gilet propone "Tvm"/"Quiero vivir con vos"/"L'olimpiade". Gli ultimi brani sono le ballad "Ed ero contentissimo" e "Ti voglio bene". Si torna alle hit storiche che l'hanno lanciato nel mondo della musica con "Xdono" e "Rosso relativo" infine "Non me lo so spiegare" che precede i bis "Per dirti ciao!", "Ti scatterò una foto" e "La fine".

Tra le prossime date del tour grande attesa per le tre trappe all'Arena di Verona il 10, 12 e 13 maggio. Poi si prosegue per Perugia (15 maggio), due tappe a Genova (19-20 maggio), Zurigo (23 maggio) e Roma allo Stadio Olimpico il 14 luglio.
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da mafalda il Dom 08 Lug 2012, 00:02

Visto che se ne parla di là ... sorriso
Spoiler:
leggere fino in fondo per scoprire cosa hanno in comune lui e Mengoni risata

Silenzio, sport e «riti»: i segreti
di Tiziano Ferro per uno show perfetto
Il cantante racconta come si prepara ai concerti:
«Muto in casa, così non affatico la voce»



Obiettivo finale: il letto di casa. «Fino a 400 chilometri di distanza ce la faccio. Nel Nord c'è la mia casa di Milano, al centro vado a Latina dai miei, a sud mi adeguo all'albergo». Tiziano Ferro non ama la vita on the road: «Con gli anni ho imparato che non mi piace. Mi ricordo tour in cui non vedevo casa per 5-6 settimane: alienante». Dopo 23 date (e 13 sold out) nei palazzetti fra aprile e maggio, il tour di L'amore è una cosa semplice gira l'Italia negli spazi all'aperto. Il traguardo è vicino, mancano soltanto 6 concerti, e Tiziano ci accompagna nel suo backstage prima dello show a Bergamo.
La vigilia Non solo prove con la band e riunioni tecniche, la preparazione di un tour inizia nella testa. «Sono talmente concentrato che divento un'altra persona. Un mese prima inizio a mangiare bene, via il bere e i fritti, intensifico l'attività fisica, vado a letto presto. La vera fatica è rinunciare al caffè, visto che ormai sono un esperto mondiale di capsule». La voce è il suo patrimonio, richiede attenzioni continue. «Naturopatia e omeopatia: sciacqui con argilla, erisimo, olii essenziali... La sera smetto di uscire per non sforzare la voce parlando. Chi mi ha conosciuto poco prima di questo tour e mi ha visto sparire ha pensato che ce l'avessi con lui».

Poi il momento di partire arriva. E i pensieri di Tiziano si sdoppiano. «Dal punto di vista psicofisico è come vivere con il jet lag: perdi i punti di riferimento. Ma il concerto mi ripaga. Sul palco capisci perché è nata la musica: non per essere registrata, ma per essere suonata. È soprannaturale: un dialogo con le persone, vedo le loro facce, ci leggo delle storie...». Lo si legge anche sulla sua di faccia. Quando arriva nel backstage è teso, le mani che si strofinano sulle cosce, il volto tirato... Pochi minuti prima di andare in scena il rito con la band - tutti in cerchio, una mano sull'altra, l'urlo liberatorio - è la svolta. Mentre corre verso il palco gli scoppia il sorriso e via con L'amore è una cosa semplice . Ma questo è il concerto, quello che vedono tutti. Dietro le quinte?

La mattina Sveglia e colazione non sono con il canto del gallo. Fra i bagagli («Viaggio leggero. Una volta mi portavo per una settimana quello che oggi mi basta per un mese») non manca mai una rete da pallavolo smontabile. Tiziano, il suo manager Fabrizio Giannini, Roberto De Luca di Live Nation e altre persone dello staff infilano maglietta, pantaloncini e scarpe e scatta la sfida. «Il momento ideale sono le 11 del mattino - dice Tiziano -, il movimento fa scaricare lo stress. Dai 9 anni ai 18 ho giocato a livello agonistico, ero alto, poi la crescita si è fermata». Si fa sul serio, anche se le battute stemperano il clima. «Siamo imbattuti», esulta Giannini. «Ma io mi metto sul pallavolo-mercato - rilancia il cantautore -. Fabrizio scherza troppo con gli avversari, finisce che prima o poi si vendicano»A pranzo ci scappa qualche trasgressione: «Se ho tempo faccio il turista. Devo annusare, girare, e anche mangiare il posto in cui sono». Il riposo chiama. Altro che pennichella. «Due ore. Serve a far riposare anche la voce che è un muscolo come gli altri».

Verso il palazzetto Tardo pomeriggio. È l'ora del trasferimento. «Il più tardi possibile. Non vivo tanto il palazzetto perché mi fa aumentare la tensione». Eccoci nel camerino. Due divani bianchi, stuoie, stampe orientaleggianti alle pareti, tutto sui toni del viola e del verde. Una dispensa che sembra un supermercato: caramelle balsamiche e aerosol, frutta fresca e secca, barrette dietetiche, patatine, acqua, latte di soia e un frullatore. «Ci sono cose a livello di camerino di Madonna e Vasco - ride -. Non ho particolari richieste e ho lasciato fare a quelli della produzione che evidentemente sono abituati ai desiderata delle star. Non tocco quasi nulla, ma con gli amici faccio un figurone». Ci sono le cartoline da autografare. Tutti fuori dal camerino, inizia la concentrazione. Interrotta, alle 19 circa, da una breve cena al catering, con tutti quelli che lavorano allo spettacolo: petto di pollo o carne e riso.

La notte E dopo il concerto, festa in stile sesso, droga e rock'n'roll? «Non ce la potrei fare. Forse nei miei sogni più selvaggi», scoppia in una risata... Tiziano scappa subito. Direzione casa. E quando gli tocca l'abergo? «Non riesci a dormire per l'adrenalina, non riesci a scrivere perché la situazione non ispira, è troppo tardi per telefonare agli amici perché dormono tutti... Restano le serie tv che mi porto dietro». Sul tavolino ha Cortesie per gli ospiti : «La messinscena delle mie fobie: essere giudicato per l'ospitalità». Ma dall'iPad spunta una sua foto davanti a un poster di Dexter. Ghigno satanico, la somiglianza impressionante... «Quella serie batte tutto. Mi sento un po' come lui, omicidi a parte...».



Andrea Laffranchi
7 luglio 2012 | 14:02

http://www.corriere.it/spettacoli/soundsandsummers/12_luglio_07/tiziano-ferro-pop-laffranchi_922b5a44-c81b-11e1-9d90-c5d49ff3a387.shtml
avatar
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 55

Tornare in alto Andare in basso

Ferro - La Fine a Le Invasioni Barbariche

Messaggio Da Kaiser il Gio 24 Gen 2013, 18:30

Tiziano Ferro canta La Fine alle Invasioni Barbariche (live acustico)



spia troppo recitata ... preferisco la versione CD scusa
avatar
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 62

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da angelinajolie il Sab 26 Gen 2013, 10:59

ma con chi stava poi si è scoperto?
avatar
angelinajolie
mengonella
mengonella

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 14.05.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da Paz i Enza il Lun 02 Dic 2013, 21:59

Tiziano Ferro
Il 2013 è l'anno che avevo deciso di dedicare alle collaborazioni.
Dulcis in fundo ONE last surprise's coming....very very soon! Buon ultimo mese dell'anno
Tiziano

impaziente impaziente impaziente impaziente impaziente impaziente 
avatar
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 43
Località : Isernia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da from Hell il Mar 03 Dic 2013, 15:19

Esiste anche un topic su Tiziano Ferro!? :stupore Ecco la seconda buona ragione per stare qui sorriso amò 
Le canzoni di Tiziano mi piacciono più o meno tutte, anche se non ho mai visto i video sberla e adoro l'album "L'amore è una cosa semplice" cuoricino cuoricino e ho dedicato "La fine" a mio fratello come regalo speciale a Natale scorso, accompagnata da un altro paio di canzoni come "Dentro me", tratta da "Meglio prima" di J-Ax cuoricino cuoricino
avatar
from Hell
mengonella
mengonella

Messaggi : 1460
Data d'iscrizione : 13.06.13
Età : 49
Località : Bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiziano Ferro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: ARTI :: Musica :: Artisti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum