Giorgio Gaber

 :: ARTI :: Musica :: Artisti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Giorgio Gaber

Messaggio Da Guenda il Gio 14 Lug 2011, 12:48

partiamo da 'il signor G' visto che si suppone siano canzoni prese da lì???
Sono due dischi che raccolgono lo spettacolo teatrale di Gaber del 1970/71

DISCO 1

LATO A


1) PROLOGO: Suona chitarra




2) Prima ricorrenza: Il signor G nasce



3) Giuoco di bambini: Io mi chiamo G (prosa)---->famosissimissimo



4) Eppure sembra un uomo



Ultima modifica di Guenda il Gio 14 Lug 2011, 13:32, modificato 2 volte
avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Guenda il Gio 14 Lug 2011, 12:57

DISCO 1

LATO B


1) Una storia normale: Il signor G e l'amore



2) G accusa (prosa)


3) Il signor G dalla parte di chi



4) Il signor G sul ponte



5) L'orgia: ore 22 secondo canale (prosa)

avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Guenda il Gio 14 Lug 2011, 13:27

DISCO 2

LATO A

1) Le nostre serate



2) Com'è bella la città



3) Il signor G incontra un albero (prosa)



4) Vola, vola: Il signor G e le stagioni

avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Guenda il Gio 14 Lug 2011, 13:31

DISCO 2

LATO B

1) Preghiera (prosa)



2) Io credo: Autoritratto di G



3) Maria Giovanna



4) Seconda ricorrenza: Il signor G muore


avatar
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Delilah il Gio 14 Lug 2011, 13:46

Grazie Guenda

Io metto questi video tratti dallo spettaccolo Il Teatro Canzone perché qui si può vedere anche la sua gestualità e le sue espressioni che sono fondamentali, secondo me, per chiunque voglia stare su un palco, anche solo per cantare.









avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Delilah il Gio 14 Lug 2011, 13:51

Vado avanti perché direi che questo è un buon riassunto di tutto quello che è stato Gaber











avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da ziggy il Gio 14 Lug 2011, 16:00

non so se c'è già , ma questa canzone di Gaber mi piace particolarmente e spero illuse
che possa farla proprio Marco timido


avatar
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da ziggy il Gio 14 Lug 2011, 16:47

Spero che non si limitino a fare solo canzoni dal Signor G.
Questa è recente ma visto che il pupo spesso ribadisce di essere contro la guerra.... se ha potere decisionale potrebbe sceglierla




I MOSTRI CHE ABBIAMO DENTRO
Fa un certo effetto non capire bene
da dove nasce ogni tua reazione.
E tu stai vivendo senza sapere mai
nel tuo profondo quello che sei
quello che sei.

I mostri che abbiamo dentro
che vivono in ogni uomo
nascosti nell'inconscio
sono un atavico richiamo.

I mostri che abbiamo dentro
che vagano in ogni mente
sono i nostri oscuri istinti
e inevitabilmente
dobbiamo farci i conti.

I mostri che abbiamo dentro
silenziosi e insinuanti
sono il gene egoista
che senza complimenti
domina e conquista.

I mostri che abbiamo dentro
ci spingono alla violenza
che quasi per simbiosi
si è incollata
alla nostra esistenza.

La nostra vita civile
la nostra idea di giustizia e uguaglianza
la convivenza sociale
è minacciata
dai mostri che sono la nostra sostanza.

I mostri che abbiamo dentro
i mostri che abbiamo dentro.

I mostri che abbiamo dentro
ci fanno illanguidire
di fronte a quella cosa
che spudoratamente
noi chiamiamo amore.

I mostri che abbiamo dentro
sono insaziabili e funesti
sono il potere a tutti i costi
ma anche chi lo odia
soltanto per invidia.

I mostri che abbiamo dentro
ci ispirano il grande sogno
di un Dio severo e giusto
col mitico bisogno
di Allah e di Gesù Cristo.

I mostri che abbiamo dentro
ci inculcano idee contorte
e il gusto sadico e morboso
di fronte a immagini di morte.

La nostra vita cosciente
la nostra fede nel giusto e nel bello
è un equilibrio apparente
che è minacciato
dai mostri che abbiamo nel nostro
cervello.

I mostri che abbiamo dentro
crescono in tutto il mondo
i mostri che abbiamo dentro
ci stanno devastando.

I mostri che abbiamo dentro
che vivono in ogni mente
che nascono in ogni terra
inevitabilmente CI PORTANO ALLA GUERRA.
avatar
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Lug 2011, 19:17

Ragazze, io vi ringrazio moltissimo per questo topic love love

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Alux il Gio 14 Lug 2011, 23:21

Per chi vuole approfondire la sua conoscenza, giovedì prossimo ore 21 su Raidue la seconda puntata di "Emozioni" sarà dedicata a Gaber (e mi pare anche a Vecchioni)
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Lug 2011, 11:50

Ieri ho guardato alcuni video postati da Guenda e approfondito un po' in giro.

Mi sento di dire che sarà una bella sfida per Marco.
Questi non sono pezzi da "cantare" con una bella voce, ma sono più da narrare come un cantastorie ... correndo il rischio di non essere credibili
...vi ho messo un po' d'ansia??

Sono molto curiosa di sapere che cosa ci porterà.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Alux il Ven 15 Lug 2011, 12:06

Shanti è vero, come dici tu, che questi sono pezzi più da narrare che da cantare. Ma dal mio punto di vista, Marco se la sa cavare anche come cantastorie: per me l'esempio è "Amore Assurdo". So che a tanti non è piaciuta, ma io al contrario l'ho trovato molto intenso, più nella versione delle prove che in finale, dove era più teso per evidenti ragioni. Lì si è concentrato molto sulla resa delle parole, elencate freneticamente più che cantate, e nonostante il poco tempo per entrare nel pezzo e farlo suo (due settimane per una canzone così "pesante" sono poche) l'impresa è quasi del tutto riuscita.
Stavolta ha avuto più tempo per studiare i pezzi, l'album, l'autore: secondo me ha le potenzialità per fare anche il cantastorie per una sera sisi (senza dimenticare però che la voce è il suo mezzo espressivo principale scusa )
avatar
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Lug 2011, 12:18

Alux anche a me in Amore Assurdo è piaciuto tantissimo.
Ogni tanto la riascolto.
E quello è un pezzo veramente impossibile, ma lui è stato bravo

Sono convinta che abbia le capacità per fare bene anche stavolta...
La mia paura è anche legata al fatto che comunque Marco è molto giovane.
I testi che ho letto di Gaber sono sì molto semplici, ma intensi e pieni di "vissuto", non sarà facile.

--------------------------------
Il secolo che sta morendo
diventa sempre più allarmante
a causa della gran pigrizia della mente.
E l'uomo che non ha più il gusto del mistero, che non ha passione
per il vero, che non ha coscienza del suo stato
un mare di parole
un mare di parole
è, come un animale ben pasciuto.

E pensare che c'era il pensiero
che riempiva anche nostro malgrado le teste un po’ vuote.
Ora inerti e assopiti aspettiamo un qualsiasi futuro
con quel tenero e vago sapore di cose oramai perdute.
Va' pensiero su l'ali dorate
va' pensiero su l'ali dorate.

Nel secolo che sta morendo
si inventano demagogie
e questa confusione è il mondo delle idee.
A questo punto si può anche immaginare che potrebbe dire
o rinventare un Cartesio nuovo e un po' ribelle
un mare di parole
un mare di parole
io penso dunque sono un imbecille.



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da nerina il Dom 17 Lug 2011, 13:17

grazie moltissimo Guenda e Delilah rosa bacio

mi sto ascoltando e guardando tutto love
avatar
nerina
mengonella
mengonella

Messaggi : 4095
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : a sud

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Ospite il Dom 17 Lug 2011, 13:31

Grazie anche da parte mia per tutti i video sereno bacio

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da luna il Dom 17 Lug 2011, 13:59

amò grazie

scusa ho una settimana di tempo per aggiornarmi per bene...
avatar
luna
mengonella
mengonella

Messaggi : 6953
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 34
Località : monza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da sonia il Dom 17 Lug 2011, 15:01

Vale anche per me, grazie e approfondirò la conoscenza di questo artista

sisi
avatar
sonia
mengonella
mengonella

Messaggi : 1834
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 55
Località : Veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da mafalda il Gio 21 Lug 2011, 00:14

Da "Polli d' allevamento" 1978
( sembra scritta ora... )
avatar
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da mafalda il Gio 21 Lug 2011, 00:22

Che attore che era !
avatar
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da mafalda il Gio 21 Lug 2011, 00:30

"Ritorna in sala d'incisione e nel 1980 pubblica l'album Pressione bassa. Nello stesso anno esce la dirompente Io se fossi Dio, canzone della durata di 14 minuti, pubblicata dalla F1 Team su disco da 12 pollici inciso solo da un lato, per il rifiuto della Carosello. La canzone era stata scritta nel 1978, dopo l'uccisione di Aldo Moro, ma fu pubblicata due anni dopo “perché le case discografiche avevano paura ad esporsi… avevano paura di cause legali”[28].
« [Io se fossi Dio] è uno sfogo personale di uno che non ne può più della politica che si sta inserendo in tutti i settori della nostra esistenza, del grande presenzialismo dei politici […]. [Una] politica che entrava dappertutto e che usciva rafforzata dal delitto Moro, invece di venirne colpita. Le bandiere bianche e rosse in Piazza San Giovanni furono il momento dell'affermazione dei partiti, che da quel punto hanno dilagato in ogni settore del nostro vivere. »
(G. Harari, «Giorgio Gaber», Rockstar, gennaio 1993)"
Da Wikipedia

avatar
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da mafalda il Gio 21 Lug 2011, 00:34

Guardatelo !!!! risata risata risata
avatar
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da mafalda il Ven 22 Lug 2011, 17:03

Manca questo pezzo, famosissima la versione con Mina sereno
le giovani generazioni devono conoscerlo



avatar
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da ziggy il Ven 22 Lug 2011, 20:01

non so se è vero che la farà ,ma intanto la possiamo riascoltare
è bellissima love

avatar
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Delilah il Mer 02 Gen 2013, 02:34

avatar
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 105
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Riala il Lun 21 Gen 2013, 20:15

avatar
Riala
mengonella
mengonella

Messaggi : 5751
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giorgio Gaber

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 :: ARTI :: Musica :: Artisti

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum